Lotta Greco Romana

La lotta greco romana è una disciplina olimpica, le origini della lotta greco-romana “moderna” risalgono al diciannovesimo secolo. Questo stile di combattimento fu creato in Italia in epoca risorgimentale, diffuso in tutta Europa ed incluso nelle Olimpiadi del 1896. Il termine “greco-romana” fu introdotto per sottolineare il valore storico di questa disciplina olimpica.La lotta greco-romana (ma anche quella a stile Libero) prevede due fasi: lotta in piedi e lotta a terra.Nella lotta in piedi (clinch) si prevede l’utilizzo di una vasta gamma di tecniche di proiezione ed atterramento, applicate sfruttando lo squilibrio dell’avversario che viene creato durante l’azione di schermaglia. Durante la schermaglia si costruiscono i presupposti per l’applicazione delle tecniche di proiezione o atterramento. Questi vengono determinati dalla ricerca di una buona presa sull’avversario e, contemporaneamente, dall’applicazione di finte (inquadrate in una strategia…) che hanno il fine di squilibrarlo.Viene definita combinazione una o più finte eseguite prima della tecnica reale di proiezione o atterramento.La lotta a terra invece, o è la prosecuzione di una azione iniziata in piedi, o viene determinata dall’arbitro come penalità verso uno dei due lottatori che si è sottratto alla lotta, rendendosi passivo.Anche la lotta a terra prevede una vasta gamma di tecniche finalizzate al ribaltamento, al controllo (molto importante la “presa della schiena” per avere il massimo dominio del rivale) ed al possibile “schienamento” dell’avversario.Occorre precisare che la reattività del lottatore è fortemente condizionata dalla sua condizione psicofisica, e tende a decrescere durante l’incontro, rendendolo più vulnerabile agli attacchi di un avversario più prestante. Per questo motivo, la preparazione atletica è portata ai massimi livelli sotto il punto della forza (allenamenti di pesi: pesistica, powerlifting, body building), della potenza (power training, pliometria, circuiti specifici) e della resistenza, potenza Aerobica ed Anaerobica (corsa/lotta a frequenze aerobiche-anaerobiche, circuit training, intervall training). I lottatori olimpici sono considerati quindi atleti tra i più completi.Grazie alla loro abilità in questo stile, numerosi atleti sono riusciti ad acquistare fama e gloria nelle arti marziali miste (MMA).

CORSO DI LOTTA GRECO ROMANA MARTEDI E GIOVEDI ORE 19

Palestra Popolare Hurricane

S.M.S. Spazio Mutuo Soccorso piazza Stuparich 18

Author: Mauro

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *