Non c’è futuro senza memoria.
Dic12

Non c’è futuro senza memoria.

Il 12 Dicembre 1969 una bomba uccide 17 persone, ne ferisce 16. Pochi giorni dopo precipita dalla finestra della questura di Milano Giuseppe Pinelli, ferroviere anarchico ucciso per accusare i movimenti sociali dell’attentato. Gruppi di neofascisti e pezzi dello Stato davano inizio alla strategia della tensione, una risposta omicida ai movimenti sociali che mirava a giustificare un colpo di stato autoritario. Non è...

Read More
Global Justice Now – Corteo Studentesco
Nov15

Global Justice Now – Corteo Studentesco

CORTEO STUDENTESCO 15 NOVEMBRE GLOBAL JUSTICE NOW H 9:30 Largo Cairoli Il tempo sta scadendo! C’è bisogno di un cambiamento radicale: la guerra devasta i territori, uccide le persone e crea migrazioni di massa. Il nostro sistema economico ha causato una situazione irreversibile: l’innalzamento della temperatura porta allo scioglimento dei ghiacciai, alla siccità e all’estinzione di moltissime specie. Se non cambiamo adesso l’essere...

Read More
Taranto. Il costo del lavoro.
Nov10

Taranto. Il costo del lavoro.

Un’industria altamente inquinante, una di quelle che oggi dovrebbero essere sostituite o radicalmente trasformate se si volesse prendere sul serio la crisi e l’emergenza climatica. Una città del meridione d’Italia, in cui la possibilità di ospitare una delle grandi industrie nazionali è stata vissuta negli anni ’60 come una grande opportunità, tanto da dare forma alla città stessa. Un coacervo di interessi...

Read More
Il Sud America si solleva contro il neoliberismo
Ott29

Il Sud America si solleva contro il neoliberismo

Il neoliberismo è in crisi. In molti paesi dell’America latina le piazze sono piene: milioni di persone si oppongono, dal Cile all’Ecuador, alle politiche neoliberali applicate ai governi di destra. Nel frattempo le elezioni amministrative colombiane e quelle presidenziali in Bolivia e Argentina vedono sconfitta la destra neoliberista. Dopo che l’arresto di Lula e l’elezione di Bolsonaro, il tradimento di...

Read More
Milano si unisce alla flotta. Abba prende il mare.
Ott23

Milano si unisce alla flotta. Abba prende il mare.

La Milano meticcia e solidale vuole aggiungere una barca alla flotta di Mediterranea. Da oggi parte la missione di terra che raccoglierà energie, capacità e fondi necessari. Dedicheremo questa barca ad Abba – Abdoul Guibre – ragazzo, figlio afroitaliano della nostra metropoli, ucciso dal razzismo, amato da tante e tanti con rabbia e desiderio di riscatto, come solo si ama ciò che non c’è più. “Una nave “è una miniatura del mondo in...

Read More
La dura legge dell’ipocrisia
Nov01

La dura legge dell’ipocrisia

Comunicato di Asia-Usb Milano a proposito delle restrizioni della libertà applicate agli attivisti del Comitato Abitanti Barona. I quartieri popolari sono abbandonati al degrado. Da chi? Dai gestori delle case popolari, come Aler in Lombardia, che mira a privatizzare e svendere il patrimonio immobiliare. Dalle Istituzioni che preferiscono concentrarsi sulla città vetrina da proporre come modello elettorale. Da chi muove i flussi...

Read More