Cantiere

Il 12 maggio 2001 occupavamo il Cantiere, in via MonteRosa 84 a Milano. Era la scommessa di un gruppo di giovanissimi studenti e precari. Il Coordinamento dei Collettivi Studenteschi di Milano e Provincia entrò in una delle tante palazzine abbandonate della città: l'ex storico derby cabaret. Dopo 16 anni di abbandono, iniziavamo a ristrutturare lo spazio, restituendolo ai giovani, al quartiere, alla città, trasformandolo in uno strumento utile a combattere discriminazioni, svendita e privatizzazione della cultura, soprusi e mancanza di diritti.

Clicca qui per saperne di più

Dal 2001 sempre in movimento Fin dai primi giorni il Cantiere è stato la sede dei collettivi studenteschi e di giovani precari: dopo anni di mobilitazioni in difesa della scuola pubblica contro la riforma Berlinguer e i buoni scuola di Formigoni e dopo le prime mobilitazioni contro la guerra, avevamo finalmente uno strumento per potenziare le nostre lotte, uno spazio da attraversare e da far attraversare a tutti quelli che non si riconoscevano nel neoliberismo sfrenato: un luogo dove "mettere in cantiere" idee e percorsi di conflitto sociale. Da subito il Cantiere è stato attraversabile con aule studio, uffici, accessi ad internet, serate alternative low cost per rispondere al bisogno di spazi e socialità, ma soprattutto è stato un eccezionale laboratorio politico di creatività e partecipazione nei mesi immediatamente precedenti al G8 di Genova. Non solo i piu' giovani della città al Cantiere si organizzavano per la manifestazione di Luglio e per tutte le tappe di avvicinamento, ma molti altri, il Social Forum milanese, i centri sociali di altre città, le piu' diverse reti hanno attraversato questa nuova esperienza, che era in tutto e per tutto figlia dello spirito del movimento No Global. Cantiere spazio comune in continua costruzione Nei successivi anni, molta storia e molto movimento hanno attraversato, riempito e trasformato il Cantiere, da cui tanti progetti e percorsi si sono sviluppati e proiettati nella metropoli e nel quartiere popolare di San Siro. In Cantiere trova spazio di relazione, cospirazione e azione la generazione precaria, meticcia, metropolitana della metropoli del III° millennio. Uno spazio comune per rivendicare casa e reddito, liberi saperi, contro la precarietà della vita e le politiche di austerity, contro la guerra globale e l'ansia securitaria, perchè chi non si ribella è complice. Un nodo di cooperazione sociale per l'autoformazione e l'autoproduzione, di esodo per costruire e autodeterminare il presente e il futuro.

Orari di apertura
Lun-Gio 10.00-18.00
SERATE Ven 10.00-notte e Sab 15.00-notte
CENE SPECIALI Dom 1/mese 18.00-24.00

Libreria Don Durito
Lun-Gio 10.00-18.00
Ven 10.00-notte
Sab 15.00-notte

Taverna Sociale
PRANZO sempre Lun-Ven 12.00-14.30
CENA sempre Ven e Sab 20.00
CENE SPECIALI una al mese Dom 20.30

  • Manifestazione cittadina Stop Lega Nord - 18 ottobre 2014
  • Solidarietà internazionale No Vai Ter Copa - durante il meeting Living in the Crisis 15 giugno 2014
  • San Siro Street Festival - 20 luglio 2014
  • Una facciata spaziale - 27 settembre 2014
  • Assemblea al Cantiere
  • Concertone all'Arco della Pace - 8 settembre 2014
  • Abba Cup al parco Sempione - 8 settembre 2014

On the 12th of May of 2001, we occupied the social centre Cantiere, in via MonteRosa 84 in Milan. That was the bet of a group of young students and precarious workers. The Coordination of the Student's Collectives of Milan and Province occupied one of the manies abandoned mansions in town: the historic Derby Cabaret. After 16 years of abandonment, we were starting up rebuilding this space, giving it back to the young, to the hood, to the city, transforming it in an useful tool to fight discriminations, sale and privatization of culture, abuses and lack of rights.

Clik here to learn more

From 2001 always in movement Since the first days Cantiere has been the centre of the student's collectives and young precarious workers: after years of mobilizations in defence of public school against Berlinguer's reform and the Formigoni's school goods, and after the first mobilizations against the war, we finally were having a tool to potentiate our struggles, a space to cross and invite to cross anyone who wasn't recognizing himself in the unbridled neoliberism: a place where to work together at ideas and issues of social conflict. Since the first moments, Cantiere's was crossable by study rooms, offices, accesses to internet, alternative low cost evenings to answer the needs of spaces and sociality, but above all it was an exceptional political laboratory of creativity and participation in the months immediately before the G8 in Genoa. Not only the young of the city were organizing themselves at Cantiere for the July demonstrations, and for all the earlier steps, but many more, the Milan's Social Forum, other cities social centres, the most different networks crossed this new experience, that was under all aspects coming from the No Global's movement. Cantiere common space in constant construction In the following years, much history and much movement has crossed, filled and transformed Cantiere, from which many projects and paths were developed and projected in the metropolis as in the popular hood of San Siro. In Cantiere the precarious, metix, metropolitan generation of the III° millennium metropolis finds a space of relation, conspiracy and action. A common space to claim house and income, free knowledge, against the precariousness of life and austerity's policies, against global war and securitarian anxiety, because who doesn't rebel is an accomplice. An hub of social cooperation for selftraining and selfproduction, of exodus to built and determine the future.

FERRAGOSTO SOLIDALE A PALAZZO MARINO! In terra e in mare le lotte non vanno in vacanza.

Posted by on 17:24 in Cantiere, Casa e territorio, Comitato Abitanti San Siro, In evidenza, Mobilitazioni, Spazio di mutuo soccorso | 0 comments

FERRAGOSTO SOLIDALE A PALAZZO MARINO! In terra e in mare le lotte non vanno in vacanza.

FERRAGOSTO SOLIDALE A PALAZZO MARINO! In terra e in mare le lotte non vanno in vacanza.Ore 18.00 PRESIDIO in piazza della Scala. «Non esiste un piano che possa prevedere tutto. Altri solleveranno il capo, altri diserteranno. Il tempo non cesserà di elargire sconfitte e vittorie a chi proseguirà la lotta» da “Q” di Wuming. Porti chiusi, solidarietà criminalizzata e città svuotate dalla controcultura, dal sapere critico, dal dissenso: questo è ciò che qualche potente di turno vorrebbe costruire. Il 5 Agosto il parlamento ha votato il...

read more

Estate in città!

Posted by on 17:00 in Cantiere, Comitato Abitanti San Siro, Eventi, In evidenza, Meticciato e Antirazzismo, Mobilitazioni, Spazio di mutuo soccorso | 0 comments

Estate in città!

[Stay tuned .. articolo in aggiornamento] E’ finita la scuola? Sei in vacanza dal lavoro o stai ancora lavorando? In città fa caldo e non sai dove andare a gustarti un buon aperitivo, un po di musica, un buon film sotto le stelle? La lotta non va in vacanza, attraversa la nostra estate di alternativa culturale! Il mercoledì CINEMA ALL'APERTO a SMS! Il giovedì MERCATO NELLO SPAZIO a SMS! Il giovedì APERITIVO AFROLATINO al Cantiere La domenica GRIGLIATA a SMS MOBILITAZIONI! ◊ 11 giugno: a Milano ore 17.30 in corso Monforte PRESIDIO per...

read more

I confini e la libertà, testimonianze dirette dei lager libici e degli equipaggi di soccorso in mare.

Posted by on 14:35 in #StopWarNotPeople, Cantiere, Comitato per non dimenticare Abba e per fermare il razzismo, In evidenza, Meticciato e Antirazzismo, Spazio di mutuo soccorso | 0 comments

I confini e la libertà, testimonianze dirette dei lager libici e degli equipaggi di soccorso in mare.

Africa One e Comitato per non dimenticare Abba e per fermare il razzismo, organizzano allo Spazio di Mutuo Soccorso un momento di confronto e testimonianza su ciò che accade da anni in Libia e nel Mare Mediterraneo.   Ore 19.00 Incontro pubblico: I confini e la libertà. Testimonianze di persone scappate dai lager libici. Testimonianze degli equipaggi di mare e di terra di Mediterranea (e di altre Ong). Intervento di presentazione del collettivo Africa One.     Dalle 20.30 Cena tradizionale africana Dalle 20.30 Spettacolo con...

read more

La solidarietà abbatte i confini: orgoglio meticcio e lgbtqia+

Posted by on 13:47 in Cantiere, Femminismi queer, In evidenza, Meticciato e Antirazzismo, Mobilitazioni | 0 comments

La solidarietà abbatte i confini: orgoglio meticcio e lgbtqia+

*** 27 Giugno 2019, h.15: LABORATORIO ARTISTICO #PRIDE2019 *** 27 Giugno 2019 h 22: PROIEZIONE DEL FILM “PRIDE” al Cinema all’aperto di SMS – Spazio di Mutuo Soccorso *** 28 Giugno 2017, h.19: INCONTRO PUBBLICO VERSO IL #PRIDE2019 : “La solidarietà abbatte ogni genere di confine” con- gruppo I.O. Immigrazione e Omosessualità,- Mediterranea Saving Humans- SMS Spazio di Mutuo Soccorso- in collegamento dall’Inghilterra Lesbians and Gays Support the Migrants *** 29 GIUGNO 2019:- mattina: volantinaggio...

read more

Sfilata per il clima – Be Cool Be Green

Posted by on 23:17 in Cantiere, Eventi, In evidenza, Mobilitazioni | 0 comments

Sfilata per il clima – Be Cool Be Green

Venerdì 14 giugno in Montenapoleone Sfilata per il clima – Be Cool Be Green Be Cool, Be Green! Ieri abbiamo dato vita alla sfilata per il clima nel cuore della Milano della Moda. L’ultimo giorno della settimana della moda maschile abbiamo presentato una collezione unica: una serie di capi riciclati, usati e rivestiti ispirati alle istanze che ruotano intorno all’emergenza climatica. L’industria tessile è la seconda a livello mondiale per impatto sul cambiamento climatico. Questo settore produce 1,7 miliardi di tonnellate di CO2...

read more

Siamo tutti Mimmo Lucano.

Posted by on 18:25 in Cantiere, Comitato per non dimenticare Abba e per fermare il razzismo, In evidenza, Meticciato e Antirazzismo, Mobilitazioni | 0 comments

Siamo tutti Mimmo Lucano.

11 Giugno anche a Milano ci troveremo per scendere in piazza a fianco di Mimmo Lucano e di Riace. L’11 Giugno a Locri Mimmo Lucano è processato per aver messo in piedi a Riace una straordinaria esperienza di umanità e solidarietà, apprezzata in tutto il mondo. Un vero progetto pilota per il rilancio del meridione d’Italia abbandonato dalle istituzioni e nello stesso tempo una risposta nata spontaneamente dalla umanità di cittadini riacesi di fronte all’arrivo di migranti in cerca di un futuro migliore sulle coste della...

read more

Cena Marocchina! Benefit spese legali.

Posted by on 13:05 in Cantiere, Cene e aperitivi, Eventi, In evidenza, Taverna sociale clandestina | 0 comments

Cena Marocchina! Benefit spese legali.

Domenica 9 giugno dalle ore 20.00 al Cantiere! CENA MAROCCHINA A sostegno delle spese legali del Cantiere, di tante e tanti che ogni giorno attivano pratiche solidali e resistenti, mettendo in gioco corpi, desideri, sogni.  Menù *Tajin di manzo & di pollo لحم والبرقوق (Carne di manzo stufata e di pollo, cipolla, prugne, spezie) *Vegetariani ( un tajin con patate, olive, cipolle) *Seffa السفة (capelli d’angelo ai profumi mediterranei) *Flan al latte Da bere il tè originale marocchino! *** se prenoti ci aiuti! Scrivi in posta privata a...

read more

Decine di migliaia di studenti in piazza per il 2° sciopero mondiale per il futuro!

Posted by on 12:13 in Cantiere, In evidenza, Mobilitazioni | 0 comments

Decine di migliaia di studenti in piazza per il 2° sciopero mondiale per il futuro!

2° Sciopero Mondiale per il Futuro | 24 maggio Milano ore 18.00 Largo Cairoli manifestazione cittadina Milano guarda al futuro! Decine di migliaia di persone al corteo studentesco! La crisi climatica non attende, servono immediati investimenti per la riconversione ecologica e a pagarli devono essere coloro che da questo sfruttamento di persone e risorse naturali, hanno e continuano a trarre profitto! “O il profitto del neoliberismo o le vite degli esseri umani, noi la nostra scelta l’abbiamo già presa: cambiare il sistema non il clima!”...

read more

24 e 25 maggio: weekend di musica e socialità al Cantiere!

Posted by on 11:01 in Cantiere, Eventi, In evidenza, Serate e musica | 0 comments

24 e 25 maggio: weekend di musica e socialità al Cantiere!

Questo weekend due serate al Cantiere all’insegna della socialità: incontri, dibattiti, cibo da tutto il mondo, buona musica. ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦  Venerdì 24 maggio ZORRO NIGHT – Una trash da 49 milioni!Sabato 18 maggio sono passati numerosi personaggi da piazza del Duomo. Tra tutti i nomi che abbiamo letto sui giornali, solo uno è degno di essere celebrato e ricordato: ZORRO! Dopo una giornata che ci ha visti partecipi di un corteo favolosissimo, non ci fermeremo...

read more

Costruiamo lo sciopero globale del 24 Maggio per la Giustizia Climatica!

Posted by on 12:30 in Cantiere, Cene e aperitivi, In evidenza, Studenti, Studenti Medi | 0 comments

Costruiamo lo sciopero globale del 24 Maggio per la Giustizia Climatica!

Verso lo sciopero globale del 24 Maggio, che vedrà gli studenti in Piazza da Largo Cairoli alle 9.30. Il 22  Maggio al Cantiere, il Coordinamento dei Collettivi Studenteschi presenta: LONDON – PARIS – MILAN Connection. Verso il 2* Global Strike for Cimate del 24 Maggio! 👉L’utilizzo di fonti non rinnovabili ci ha portato allo stato di emergenza climatica e biologica in cui versiamo.V Bisogna azzerare le emissioni entro il 2050 dice il rapporto dell’IPCC, serve un radicale cambio di sistema e i costi necessari per...

read more