Cantiere

Il 12 maggio 2001 occupavamo il Cantiere, in via MonteRosa 84 a Milano. Era la scommessa di un gruppo di giovanissimi studenti e precari. Il Coordinamento dei Collettivi Studenteschi di Milano e Provincia entrò in una delle tante palazzine abbandonate della città: l'ex storico derby cabaret. Dopo 16 anni di abbandono, iniziavamo a ristrutturare lo spazio, restituendolo ai giovani, al quartiere, alla città, trasformandolo in uno strumento utile a combattere discriminazioni, svendita e privatizzazione della cultura, soprusi e mancanza di diritti.

Clicca qui per saperne di più

Dal 2001 sempre in movimento Fin dai primi giorni il Cantiere è stato la sede dei collettivi studenteschi e di giovani precari: dopo anni di mobilitazioni in difesa della scuola pubblica contro la riforma Berlinguer e i buoni scuola di Formigoni e dopo le prime mobilitazioni contro la guerra, avevamo finalmente uno strumento per potenziare le nostre lotte, uno spazio da attraversare e da far attraversare a tutti quelli che non si riconoscevano nel neoliberismo sfrenato: un luogo dove "mettere in cantiere" idee e percorsi di conflitto sociale. Da subito il Cantiere è stato attraversabile con aule studio, uffici, accessi ad internet, serate alternative low cost per rispondere al bisogno di spazi e socialità, ma soprattutto è stato un eccezionale laboratorio politico di creatività e partecipazione nei mesi immediatamente precedenti al G8 di Genova. Non solo i piu' giovani della città al Cantiere si organizzavano per la manifestazione di Luglio e per tutte le tappe di avvicinamento, ma molti altri, il Social Forum milanese, i centri sociali di altre città, le piu' diverse reti hanno attraversato questa nuova esperienza, che era in tutto e per tutto figlia dello spirito del movimento No Global. Cantiere spazio comune in continua costruzione Nei successivi anni, molta storia e molto movimento hanno attraversato, riempito e trasformato il Cantiere, da cui tanti progetti e percorsi si sono sviluppati e proiettati nella metropoli e nel quartiere popolare di San Siro. In Cantiere trova spazio di relazione, cospirazione e azione la generazione precaria, meticcia, metropolitana della metropoli del III° millennio. Uno spazio comune per rivendicare casa e reddito, liberi saperi, contro la precarietà della vita e le politiche di austerity, contro la guerra globale e l'ansia securitaria, perchè chi non si ribella è complice. Un nodo di cooperazione sociale per l'autoformazione e l'autoproduzione, di esodo per costruire e autodeterminare il presente e il futuro.

Orari di apertura
Lun-Gio 10.00-18.00
SERATE Ven 10.00-notte e Sab 15.00-notte
CENE SPECIALI Dom 1/mese 18.00-24.00

Libreria Don Durito
Lun-Gio 10.00-18.00
Ven 10.00-notte
Sab 15.00-notte

Taverna Sociale
PRANZO sempre Lun-Ven 12.00-14.30
CENA sempre Ven e Sab 20.00
CENE SPECIALI una al mese Dom 20.30

  • Manifestazione cittadina Stop Lega Nord - 18 ottobre 2014
  • Solidarietà internazionale No Vai Ter Copa - durante il meeting Living in the Crisis 15 giugno 2014
  • San Siro Street Festival - 20 luglio 2014
  • Una facciata spaziale - 27 settembre 2014
  • Assemblea al Cantiere
  • Concertone all'Arco della Pace - 8 settembre 2014
  • Abba Cup al parco Sempione - 8 settembre 2014

On the 12th of May of 2001, we occupied the social centre Cantiere, in via MonteRosa 84 in Milan. That was the bet of a group of young students and precarious workers. The Coordination of the Student's Collectives of Milan and Province occupied one of the manies abandoned mansions in town: the historic Derby Cabaret. After 16 years of abandonment, we were starting up rebuilding this space, giving it back to the young, to the hood, to the city, transforming it in an useful tool to fight discriminations, sale and privatization of culture, abuses and lack of rights.

Clik here to learn more

From 2001 always in movement Since the first days Cantiere has been the centre of the student's collectives and young precarious workers: after years of mobilizations in defence of public school against Berlinguer's reform and the Formigoni's school goods, and after the first mobilizations against the war, we finally were having a tool to potentiate our struggles, a space to cross and invite to cross anyone who wasn't recognizing himself in the unbridled neoliberism: a place where to work together at ideas and issues of social conflict. Since the first moments, Cantiere's was crossable by study rooms, offices, accesses to internet, alternative low cost evenings to answer the needs of spaces and sociality, but above all it was an exceptional political laboratory of creativity and participation in the months immediately before the G8 in Genoa. Not only the young of the city were organizing themselves at Cantiere for the July demonstrations, and for all the earlier steps, but many more, the Milan's Social Forum, other cities social centres, the most different networks crossed this new experience, that was under all aspects coming from the No Global's movement. Cantiere common space in constant construction In the following years, much history and much movement has crossed, filled and transformed Cantiere, from which many projects and paths were developed and projected in the metropolis as in the popular hood of San Siro. In Cantiere the precarious, metix, metropolitan generation of the III° millennium metropolis finds a space of relation, conspiracy and action. A common space to claim house and income, free knowledge, against the precariousness of life and austerity's policies, against global war and securitarian anxiety, because who doesn't rebel is an accomplice. An hub of social cooperation for selftraining and selfproduction, of exodus to built and determine the future.

22 Settembre Corteo Antirazzista per non dimenticare Abba

Posted by on 19:51 in #StopWarNotPeople, Cantiere, Comitato per non dimenticare Abba e per fermare il razzismo, Eventi, In evidenza, Meticciato e Antirazzismo | 0 comments

22 Settembre Corteo Antirazzista per non dimenticare Abba

La Razza bianca per fortuna non esiste.  Altrimenti ne avrebbe combinate di tutti i colori: crociate, colonialismo, schiavitù, Olocausto, Porajimos e un fossato mortifero nel Mar Mediterraneo. Esiste il fascismo, non soltanto quello delle ridicole marcette di 70 anni fa, che comunque ha lasciato dietro di sé milioni di morti. Può essere anche il nome contemporaneo del dominio che da secoli colpisce le donne, le moltitudini dei poveri e dei precari, le minoranze, gli stranieri. La storia di Abba è solo un piccolo pezzo di questa storia, un...

read more

Sabato 26 Maggio Dancehall Rebelz – Closing Party @Cantiere

Posted by on 17:18 in Cantiere, Eventi, In evidenza, Serate e musica, Zizza Pawa Posse | 0 comments

Sabato 26 Maggio Dancehall Rebelz – Closing Party @Cantiere

Sabato 26 Maggio 2018 a night called:  ⚡DANCEHALL REBELZ – CLOSING PARTY⚡  longside i nostri fratelli Lion Pow e Souljah Rebel, e ad aprire le danze il live di una nuova band emergente, i giovanissimi Rootz Ital Movement! aaaaare you ready Milano??! ✄————————-————————–————————–———- Massicce e Massicci siamo lieti di annunciarvi IL CLOSING PARTY firmato Dancehall...

read more

Reddito per tutti. Razzismo per nessuno.

Posted by on 13:43 in Cantiere, In evidenza, Meticciato e Antirazzismo, Mobilitazioni | 1 comment

Reddito per tutti. Razzismo per nessuno.

Venerdì pomeriggio abbiamo contestato l’incontro tra Salvini e Di Maio al Pirellone a Milano. Dopo essersi fatti la guerra in campagna elettorale, la poltrona chiama e le due facce della stessa medaglia si stringono la mano per stilare la bozza del programma di governo. Insomma: nuovo governo, stessa casta. Il nostro programma?! REDDITO E DIRITTI PER TUTT*, RAZZISMO PER NESSUNO! FUORI LA CASTA DALLE CITTA’! Guarda la galleria fotografica del presidio 123►...

read more

Dancehall Rebelz presenta: Clash to di Bone 2018 al Cantiere

Posted by on 20:26 in Cantiere, Eventi, Serate e musica, Zizza Pawa Posse | 0 comments

Dancehall Rebelz presenta: Clash to di Bone 2018 al Cantiere

Dancehall Rebelz presenta: ”CLASH TO DI BONE” Venerdì 11 Maggio al Centro Sociale Cantiere  Non sarà una dancehall come le altre! Il primo Clash organizzato da DancehallRebelz ha il piacere di portare in battaglia 6 DJ dal Nord Italia, che si sfideranno a suon di Tunes, Bassi e Vibes!!! Il vincitore si porterà a casa oltre al titolo di Campione del #ClashToDiBonela Coppa e un Controller Pioneer!!! le regole saranno poche per una sfida senza esclusione di colpi dove sarà la Massive del Cantiere a decretare il vincitore!...

read more

25 aprile – Migliaia in piazza per dire che l’unica razza è quella umana!

Posted by on 22:45 in Cantiere, In evidenza | 1 comment

25 aprile – Migliaia in piazza per dire che l’unica razza è quella umana!

Oggi a Milano in migliaia abbiamo costruito un 25 Aprile di memoria e liberazione. Guarda le foto della giornata 1234789► Fin dalla mattina tantissime le iniziative in diversi quartieri e zone della città: da San Siro a Niguarda, fino al Campo della Gloria dove abbiamo portato fiori ai partigiani e alle partigiane per rivivere la memoria della resistenza con uno sguardo al presente e non lasciarla preda di nostalgiche rappresentazioni del ventennio. Da Palestro poi, nel pomeriggio, una marea colorata e meticcia ha inondato con...

read more

Toni Negri al Cantiere. La potenza durevole delle lotte.

Posted by on 19:35 in Cantiere, Contributi, In evidenza | 0 comments

Toni Negri al Cantiere. La potenza durevole delle lotte.

Toni Negri al Cantiere. La potenza durevole delle lotte. @ Centro Sociale Cantiere Modifica Apr 19@19:00–23:45 Con Toni, amico e compagno da sempre, filosofo militante conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, cattivo maestro secondo la narrazione ufficiale dei poteri italiani, presenteremo gli ultimi due libri (entrambi scritti a 4 mani). Quello che cercheremo di fare è un triplice collegamento tra le lotte contemporanee (nostre e altrui), la teoria politica espressa in Assembly, volume che segue Impero, Moltitudine e Comune, la storia...

read more

Open Day Spazio di Mutuo Soccorso!

Posted by on 23:06 in C_rise, C'era due volte, Cantiere, Eventi, Gruppo di acquisto solidale e popolare, In evidenza, Palestra Popolare Hurricane, Spazio di mutuo soccorso, Università popolare | 0 comments

Open Day Spazio di Mutuo Soccorso!

DOMENICA 15 APRILE siete tutte e tutti invitati in Piazza Stuparich,18 per vedere con i vostri occhi e toccare con mano la bellezza del mutuo soccorso!  Ormai manca poco al grande Festival per festeggiare 5 anni di Spazio di Mutuo Soccorso. Per il programma completo del Festival che sarà il 4-5-6 Maggio visitate cantiere.org/festasms.   PROGRAMMA DELLA GIORNATA: *Dalle 15.00: inaugurazione della stagione estiva della Ciclofficina Staffette Partigiane: porta la tua bici e impariamo a ripararla insieme!   *Dalle 16.00 alle 18.00: workshop di...

read more

In aggiornamento – Calendario verso il 25 aprile

Posted by on 22:38 in Cantiere, Meticciato e Antirazzismo, Mobilitazioni | 0 comments

In aggiornamento – Calendario verso il 25 aprile

♦ 6 aprile: Senegal Indipendence Day @Cantiere alle 19.30 Il Centro Sociale Cantiere, l’associazione senegalese di Milano e provincia e i Les amis d’ Afrique- groupe panafricain sono felici di invitarvi alla Festa d’Indipendenza del Senegal. ♦ 13 aprile: Torneo Studentesco Antirazzista – Dai un calcio al fascismo @Parco Sempione alle 15.00 Gli studenti e le studentesse dei collettivi delle scuole, si organizzano in una giornata di sport contro ogni barriera, pregiudizio razziale e di genere! Il 13 di aprile ci...

read more

GAPPY RANKS – Dancehall Rebelz @Cantiere

Posted by on 17:42 in Cantiere, Eventi, Serate e musica, Zizza Pawa Posse | 0 comments

GAPPY RANKS – Dancehall Rebelz @Cantiere

Sabato 28 Aprile 2018 a night called:  ⚡DANCEHALL REBELZ⚡  longside GAPPY RANKS from London! aaaaare you ready Milano??! ✄————————-————————–————————–———- Massicce e Massicci siamo lieti di annunciarvi LA DANCEHALL DELL’ANNO A MILANO firmata Dancehall Rebelz, il nuovo progetto reggae-dancehall del Cantiere, che ha infuocato l’autunno e l’inverno con delle...

read more

URBAN LATIN PARTY

Posted by on 17:24 in Cantiere, Cene e aperitivi, Eventi, In evidenza, Serate e musica | 0 comments

URBAN LATIN PARTY

Sabato 7 aprile al Cantiere Torna la Noche más caliente di Milano. Questa volta esploreremo i suoni urbani piu’ caldi del Sud America! Una selecta per farvi divertire senza contenuti sessisti o omofobi!  Una noche para descontrolar nuestros cuerpos y nuestra mentes! DILE NO AL SEXISMO Y A LA HOMOFOBIA! → → → → →→→→ →Bella Musica e Prezzi Popolari←←←←←←←←← >>> ore 20,30: Cena Latinoamericana >>> Sala da Dancehall . >>> ore 22,30: Dj Set by Dj Cholo & Dj Alonso all night long!  URBAN LATIN PARTY  >>> Sala pianto terra:  >>> dalle ore 20:...

read more