Blitz alla sede #UE e pranzo solidale: #stopwarnotpeople #refugeeswelcome!

RESPINGIAMO IGNORANZA E RAZZISMO
APRIAMO LE MENTI E LE FRONTIERE
#STOPWARNOTPEOPLE #9OTTOBRECORTEOSTUDENTESCO

Siamo qui questa mattina al Palazzo delle Stelline perchè noi studenti dib Milano non restiamo indifferenti davanti alle centinaia di uomini donne e bambini che chiedono il nostro aiuto.
Siamo qui questa mattina perchè l’aiuto di cui hanno bisogno non l’hanno ancora ricevuto, perchè al contrario hanno trovato porte chiuse, razzismo e morte.
Siamo qui perchè l’Unione Europea dovrebbe fare quello che stiamo facendo noi oggi: accogliere chi scappa dai paesi in cui manca libertà, senza fare distinzione tra rifugiati di guerra e rifugiati economici, senza pretendere di poter decidere se un uomo può o non può aspirare ad una vita migliore.
L’Unione Europea, che lascia intravedere ai ragazzi eritrei e sudanesi di Ventimiglia lo spiraglio di libertà dalla frontiera francese; l’Unione Europea che recinta il mare di Calais, come se il passaggio per la Gran Bretagna fosse un privilegio di chi, per andare in cerca di un nuovo avvenire, prende l’aereo, e “tu che vai a piedi non puoi passare”; l’Unione Europea, che permette all’Ungheria di costruire muri, quelli veri, con i mattoni e la calce, come se la Storia non ci avesse insegnato che i muri non sono la soluzione alla fame, alla paura e alla povertà. Dato che questa Unione Europea non ci rappresenta, siamo qui oggi perchè dobbiamo iniziare ad agire concretamente. Partiamo con l’iniziativa dei Collettivi Studenteschi in Porta Venezia, vestiti cibo e soliderietà, e perseveriamo nelle nostre idee attraverso un percorso rivolto a studenti medi e universitari in nome di un’Europa senza frontiere.

Mobilitazioni

Milano in piazza: aprite le porte di Imrali!

Milano in piazza: aprite le porte di Imrali!

Aprite le porte di Imrali, adesso! Come in tutta Europa, anche Milano è in piazza sotto al consolato Turco per chiedere immediate notizie e libertà per Öcalan. Le voci sulla sua presunta morte non...

Bike For Future – 19 Marzo

Bike For Future – 19 Marzo

Il 19 Marzo 2021 è di nuovo Global Day of Action e Fridays for Future torna per le strade di Milano e di tutta Italia con #BikeForFuture

Strike fast chain.

Strike fast chain.

We are warehouse workers, climate activists, and citizens around the world, taking on the world's richest man and the multinational corporation behind him. During the Covid-19 pandemic, Amazon...

Priorità alla scuola

Priorità alla scuola

È di nuovo primavera, di nuovo le scuole sono chiuse e di nuovo studenti e studentesse di ogni età sono chiusi e chiuse in casa davanti a uno schermo, ma la Dad non è scuola!Dopo una campagna...

Eventi

Cena Habesha, per le spese legali del Cantiere.

Cena Habesha, per le spese legali del Cantiere.

Tornano le cene della domenica per goderci una serata in compagnia di tutta la comunità ribelle dei collettivi studenteschi, degli abitanti di San Siro, dello Spazio di Mutuo Soccorso e di tutt* le...

Aiutare chi parte e chi resta!

Aiutare chi parte e chi resta!

Domenica 5 Settembre dalle ore 18:30 nell'ampio cortile dello Spazio di Mutuo Soccorso approfondiremo la storia recente dell'Afghanistan e ciò che è avvenuto, prima e dopo il 15 Agosto 2021, con la...