Contestato Lupi a San Siro: abitanti contro il Piano Casa

CONTESTATO LUPI A SAN SIRO: IL PADRE DEL PIANO CASA DEL GOVERNO RENZI
NON PUO’ FARE LA SUA PASSERELLA NEI QUARTIERI POPOLARI DI MILANO

Maurizio Lupi oggi avrebbe voluto stringere qualche mano e fare bei sorrisi nel quartiere popolare di San Siro questa mattina, per raccogliere qualche voto che gli è necessario per garantirsi la poltrona che lo mantiene dal 1993.

Ma in Piazza Selinunte questa mattina ad aspettarlo c’erano diverse decine di famiglie e di abitanti del quartiere: non è accettabile che il ministro responsabile delle politiche abitative, accompagnato dall’ex sindaco Albertini (con grosse responsabilità rispetto allo sviluppo della città negli ultimi venti anni), venga a pontificare in un quartiere che soffre proprio dell’incuria, dell’abbandono e della svendita del patrimonio pubblico che viene incentivato dal piano casa targato Lupi-Renzi.

Il quartiere di San Siro non poteva lasciarlo passare indisturbato: le soluzioni reali all’emergenza abitativa e al degrado ci sono e noi le pratichiamo quotidianamente dal basso.

Il nostro piano casa:

– ASSEGNARE TUTTE LE CASE POPOLARI SFITTE E LASTRATE

– PROMUOVERE L’AUTORECUPERO DEL PATRIMONIO PUBBLICO VUOTO O SOTTOUTILIZZATO

– FERMARE LA DISMISSIONE DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA PUBBLICA

– BLOCCARE GLI SFRATTI E CONSEGNARE #CHIAVIINMANO LE CASE ASSEGNATE IN EMERGENZA

– BLOCCARE GLI SGOMBERI E AVVIARE LA COMMISSIONE DI VALUTAZIONE DEI CASI DI OCCUPAZIONE PER NECESSITA’

C’è chi invece, come Lupi o la Lega Nord, preferisce soffiare sul fuoco della povertà e delle difficoltà della crisi per alimentare paure e guerra tra poveri: in realtà delle condizioni dei quartieri popolari e della vita quotidiana degli abitanti non gli è mai importato nulla, pensano solo a racimolare i voti necessari per continuare a sedere nei palazzi del potere da dove poter gestire appalti e finanziamenti.

Abbiamo provocatoriamente provato a rivolgere queste domande al Ministro:

1) Perchè il PIANO CASA continua il processo di svendita del patrimonio ERP quando ci sono oltre 650 mila persone in graduatoria in tutta Italia???
[e chissà quante altre che hanno fatto domanda, anche a fronte delle centinaia di migliaia di sfratti richiesti negli ultimi anni… nel 2013 si contano 140 mila richieste!!]

2) Perchè il PIANO CASA continua a finanziare le nuove costruzioni nonostante le centinaia di metri cubi di sfitto???
[si calcola che nel 2018 nella sola Regione Lombardia ci saranno 400 mila alloggi nuovi invenduti!!]

3) Perchè il PIANO CASA destina nuovi fondi per opere connesse ad Expo2015, quando con gli innumerevoli arresti per turbativa d’asta, associazione a delinquere, corruzione, e 2.4 miliardi di euro di tangenti, è chiaro anche ad un bambino che questi appalti sono stati solo un’occasione d’oro per mafie e speculazioni???
[ricordiamo inoltre che Lupi è stato per quasi 20 anni l’amministratore delegato di Fiera Milano Congressi!!]

Volantino su Lupi & Piano Casa

Chi è Maurizio Lupi?

La sua carriera politica inizia nel 1993 (ovvero da oltre 20 anni è stipendiato dalla politica). Dopo una lunga militanza conFORZA ITALIA in quota CL (Comunione e Liberazione = Compagnia delle Opere, Formigoni…), oggi è uno dei principali esponenti del Nuovo Centrodestra.

Maurizio Lupi ricopre da un anno e mezzo l’incarico di MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI, prima con il governo Letta e ora con il governo Renzi. In questa veste coordina le decisioni che riguardano: CASA, EDILIZIA PUBBLICA e APPALTI PUBBLICI e GRANDI OPERE.

A Maggio è stato approvato il PIANO CASA scritto da lui e dal suo ministero.

Il PIANO CASA Lupi-Renzi:

– accelera ulteriormente il processo di DISMISSIONE e SVENDITA del patrimonio pubblico di case popolari (art.3)

– TUTELA LA RENDITA dei proprietari immobiliari (art.1)

– finanzia la ristrutturazione di un NUMERO MISERO di alloggi pubblici (art.4)

– offre AGEVOLAZIONI FISCALI ai costruttori (art.6)

– favorisce l’INACCESSIBILE HOUSING SOCIALE (art.6)

– CANCELLA I DIRITTI alla residenza e ai contratti di acqua, luce e gas per chi occupa per necessità (art.5)

– regala altri 25 milioni ad Expo e concede DEROGHE SUGLI APPALTI connessi ad Expo

Non fatevi abbindolare da questo chiacchierone!

Lupi è il diretto responsabile delle politiche sulla casa, inadeguate e sbagliate, che tanto fanno soffrire i quartieri popolari e le fasce più povere della popolazione, perchè NON puntano a RISOLVERE l’emergenza abitativa ma ad arricchire i soliti speculatori del mattone.

A Lupi interessa raccogliere qualche voto, per mantenersi attaccata al deretano la poltrona su cui siede da oltre 20 anni, e che da oltre 20 anni gli garantisce lauti stipendi.
Lupi è anche stato indagato per tentata truffa e tentato abuso d’ufficio per aver favorito la Compagnia delle Opere nella concessione di un appalto pubblico, quando era assessore allo Sviluppo del Territorio per il Comune di Milano, nella logica dei favoritismi, del clientelismo, degli amici degli amici…
Lupi, come la stragrande maggioranza dei politici, soffia sul fuoco della povertà e delle difficoltà della crisi per alimentare paure e guerra tra poveri: in realtà delle condizioni dei quartieri popolari e della vita quotidiana non gli è mai importato nulla!!!

Vuoi davvero migliorare il tuo quartiere? ATTIVATI ORGANIZZATI LOTTA!

Solidarietà e mutuo soccorso sono l’unica speranza che abbiamo di uscire da questa crisi: i principi di antirazzismo e di uguaglianza sono alla base di queste pratiche. Attivati perchè si organizzino in quartiere processi di aiuto reciproco sulle diverse difficoltà che vivono gli abitanti.

Non discriminare il tuo vicino solo perchè è più povero o più nero! Il vero “ladro” è chi si arricchisce alla faccia nostra e ci vuole divisi.

Il nostro piano casa:

– ASSEGNARE TUTTE LE CASE POPOLARI SFITTE E LASTRATE

– PROMUOVERE L’AUTORECUPERO DEL PATRIMONIO PUBBLICO VUOTO O SOTTOUTILIZZATO

– FERMARE LA DISMISSIONE DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA PUBBLICA

– BLOCCARE GLI SFRATTI E CONSEGNARE #CHIAVIINMANO LE CASE ASSEGNATE IN EMERGENZA

– BLOCCARE GLI SGOMBERI E AVVIARE LA COMMISSIONE DI VALUTAZIONE DEI CASI DI OCCUPAZIONE PER NECESSITA’

A Lupi vorremmo fare queste domande:

1) Perchè il PIANO CASA continua il processo di svendita del patrimonio ERP quando ci sono oltre 650 mila persone in graduatoria in tutta Italia???

[e chissà quante altre che hanno fatto domanda, anche a fronte delle centinaia di migliaia di sfratti richiesti negli ultimi anni… nel 2013 si contano 140 mila richieste!!]

#NOPIANOCASA

2) Perchè il PIANO CASA continua a finanziare le nuove costruzioni nonostante le centinaia di metri cubi di sfitto???

[si calcola che nel 2018 nella sola Regione Lombardia ci saranno 400 mila alloggi nuovi invenduti!!]

#NOPIANOCASA

3) Perchè il PIANO CASA destina nuovi fondi per opere connesse ad Expo2015, quando con gli innumerevoli arresti per turbativa d’asta, associazione a delinquere, corruzione, e 2.4 miliardi di euro di tangenti, è chiaro anche ad un bambino che questi appalti sono stati solo un’occasione d’oro per mafie e speculazioni???

[ricordiamo inoltre che Lupi è stato per quasi 20 anni l’amministratore delegato di Fiera Milano Congressi!!]

#NOPIANOCASA

Mobilitazioni

Chiudere le organizzazioni neofasciste subito!

Chiudere le organizzazioni neofasciste subito!

Giovedì 21 ottobre dalle 18:00 ci troveremo davanti a Palazzo Marino per pretendere la chiusura delle organizzazioni neofasciste e le dimissioni delle e dei consiglieri: Valcepina, Sardone, Pavesi,...

Eventi

Musica, cultura, socialità: week end al Cantiere

Vieni a conoscere la storia dell'ultimo leaks della finanza internazionale. Sarà l'occasione per discutere di come si potrebbero e dovrebbero raccogliere ed utilizzare le tasse de i capitali...