Blitz in piazza Affari: #FUCKAUSTERITY, SUPPORT GREEK PEOPLE! #OXI!

#FUCKAUSTERITY, SUPPORT GREEK PEOPLE, THIS IS NOT OUR EUROPE

People Before Profit

 
Nella giornata di solidarietà internazionale al popolo greco, in decine di giovani, studenti, abitanti dei quartieri popolari abbiamo fatto irruzione in Piazza Affari.
 
Davanti alla Borsa, luogo simbolo di quella finanza che sta strangolando intere popolazioni in tutta Europa e che tiene il popolo greco nella morsa del ricatto del debito, abbiamo aperto un grosso striscione simile a quello apparso in piazza Syntagma e che ha fatto il giro del mondo nelle foto di quotidiani e web: “#FUCKAUSTERITY, SUPPORT GREEK PEOPLE, THIS IS NOT OUR EUROPE”.
 
Le scalinate del palazzo si sono tinte di rosso come simbolo e denuncia delle responsabilità criminali di un potere finanziario che in nome del profitto specula sulle vite delle persone in tutto il mondo; in Grecia il 58% della popolazione sopravvive a stento sotto la soglia di povertà, ma anche qui in Italia la già alta percentuale del 13,6% è in crescita costante.
 
La nostra Europa non è quella delle banche che fagocitano fondi e “aiuti”, ma quella dei popoli che reagiscono costruendo mutuo soccorso e la possibilità di rifutarsi di pagare il debito: People before Profit.
 
A due giorni dal referendum in cui i greci dovranno decidere se sottostare per paura al ricatto di Troika e Bce accettando un accordo all’insegna di austerity e miseria dietro la minaccia del taglio dei fondi o andare avanti nel sostenere il loro diritto all’insolvenza rifiutandosi di rispondere di un debito contratto da banche e tra banche, una scritta di 15 metri “OXI” è stata tracciata sul selciato di piazza Affari.
 
Ci rivediamo questa sera alle 18,30 in Darsena per un presidio cittadino e invitiamo tutte e tutti a restare in contatto per gli aggiornamenti dei prossimi giorni e le prossime mobilitazioni.

Author: aag

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *