Migliaia di studenti in piazzacontro razzismo e lega nord: 100% ribelli e meticci!

Prossimi appuntamenti:
>> 11 ottobre: ore 15 da piazza Duca D’Aosta, corteo ‪#‎expofamale‬, spezzone ‪#‎takethecity‬ per il diritto alla città, meticcia e antirazzista!
>> 12 ottobre: ore 15 @Rimaflow, incontro ‪#‎noexpo‬ con Via Campesina “sovranità alimentare e sovranità sui territori”
>> 16 ottobre: sciopero sociale metropolitano / corteo studentesco vs Lega nord h.9,30 piazza Cairoli…100% ribelli e meticci
>> 18 ottobre: corteo-parade cittadina contro la sfilata della Lega Nord: “Ama la libertà, odia il razzismo, Stop Lega Nord!”

Migliaia di studenti in piazza a Milano e cortei in tutta italia: #labuonascuola?#iononcisto!
16 ottobre, 9,30 cairoli di nuovo in piazza vs razzismo e lega nord: 100% ribelli e meticci!
Questa mattina migliaia di studenti delle scuole milanesi sono scesi in piazza con la parola d’ordine #iononcisto!
Noi non ci stiamo alla proposta di riforma Renzi #labuonascuola, buona solo per tagliare soldi e lasciare l’istruzione alla mercè di aziende e privati.
Devastano il sapere e poi ci mettono a lavorare gratuitamente come per #expo2015.
Grazie all’approvazione del #jobsact questa condizione diventerà praticamente la normalità per tutti quanti.
Dietro lo striscione “riforma #renzi? Finanziamenti alle private? Presente di merda e futuro zero? # iononcisto” partiva un grosso spezzone di studenti e collettivi.
Durante tutto il percorso abbiamo rilanciato il prossimo appuntamento di giovedì 16 alle 9,30 in Piazza Cairoli, per un corteo studentesco contro la parata della lega razzista e ladrona: “generazione meticcia vs lega nord chi ama libertà odia razzismo” si leggeva sul camion.
Alla fine del corteo, davanti al provveditorato ha preso vita una Jam hip hop con diversi mc’s delle scuole e il flow della generazione meticcia e il ritmo di tutte le lingue diverse che parliamo, alla faccia di Salvini, Maroni e gli altri razzisti.
Un pensiero speciale è stato rivolto a Paolo e Luca, due compagni del movimento per l’abitare di Roma agli arresti domiciliari e che proprio oggi hanno il riesame: “dai banchi di scuola alle università alle case occupate uniti nelle lotte!PAOLO E LUCA LIBERI”.

Author: Senior

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *