CANTIERE.ORG

CANTIERE

.ORG

UNIONS NOS LUTTES DE MILAN A PARIS

IL CANTIERE ET LE COMITE D’HABITANTS DE SAN SIRO SOUTIENNENT LES CHIBANIS DU 73 RUE DU FAUBOURG SAINT ANTOINE A PARIS

TOUJOURS COMPLICES ET SOLIDAIRES

solidarietà ai chibanis

Expulsion policière de l’hôtel des Chibanis,
73 rue du Faubourg St Antoine
Solidarité et soutien : rassemblement sur place

Depuis 7h30, les CRS procèdent à l’expulsion des locataires du 73 rue du Faubourg saint Antoine, pour la plus grande part, retraités maghrébins, locataires de cet hôtel depuis de nombreuses années.

Cette expulsion, sans jugement, pour de prétendues raisons de sécurité, prend par surprise les locataires organisés en association de locataires affiliés au DAL depuis l’été depuis qu’une menace d’expulsion arbitraire pesait sur leurs épaules.

Cette expulsion fait apparemment suite à un arrêté d’interdiction d’habiter pris peu avant Noël par la préfecture de police de Paris,  motivée par un dispositif de sécurité incendie insuffisant.

Les locataires et DAL avaient alors envoyé un courrier au Préfet de Police fin décembre, lui proposant de différer l’expulsion jusqu’à leur relogement promis par la Ville de Paris, avant fin juin.

Les locataires étaient prêts à répondre aux exigences posées par l’arrêté en attendant leur relogement. Il s’agissait de recruter un gardien qualifié sur la sécurité incendie.

Les locataires attendaient la réponse de la préfecture de police, et en cas de refus, avaient décidé de quitter les lieux de leur propre chef, afin de se rendre dans la structure d’hébergement.

Depuis il n’en a pas été ainsi, la Préfecture de Police n’a pas répondu à ce courrier, n’a pas fait connaître  son intention de maintenir l’expulsion, et a envoyé les CRS, ce matin, scénario que les Chibanis redoutaient par dessus tout.

Dans les lieux, selon des témoins, certains locataires résistent et refusent de quitter leur chambre. Quelques uns ont rejoint les militants et des soutiens regroupés sur le trottoir d’en face.

En agissant ainsi, la préfecture de police délivre un message clairement répressif.

Nous dénonçons ce coup de force, et cette volonté in fine de réprimer ceux qui tiennent tête à l’autorité publique.

De plus cette évacuation donne raison au propriétaire des murs qui souhaite à 2 pas de bastille mener une opération spéculative.

Le maire du 11e avait refusé de recevoir une délégation des locataires, la Ville de paris de son coté s’est engagée à reloger tout les locataires. Les propositions de relogement étaient en train d’arriver.

RV ce soir devant l’hôtel Voltaire, 73 rue du faubourg Saint-Antoine

 

LIRE AUSSI :

http://www.humanite.fr/chibanis-un-escadron-pour-expulser-des-papis-566400

https://www.facebook.com/droitaulogement/posts/10153702998589947

http://www.liberation.fr/societe/2015/02/19/expulsion-des-chibanis-du-faubourg-saint-antoine-on-n-a-plus-aucun-repere_1205946

http://www.jeuneafrique.com/Article/ARTJAWEB20150220122945/

 

REGARDE LES VIDEOS :

https://www.facebook.com/video.php?v=1060394383974512&fref=nf

https://www.facebook.com/video.php?v=1060627917284492&set=vb.120372914643335&type=2&theater

https://www.facebook.com/video.php?v=1060620820618535&set=vb.120372914643335&type=2&theater

https://www.facebook.com/video.php?v=1060429343971016&set=vb.120372914643335&type=2&theater

https://www.facebook.com/video.php?v=1060374463976504&set=vb.120372914643335&type=2&theater

chibanis 10425066_10153703184594947_3143132346622060189_nchibani2100

 

 

———————————————————————————————————————–

UNIAMO LE LOTTE DA MILANO A PARIGI

IL CANTIERE E IL COMITATO ABITANTI DI SAN SIRO SOSTENGONO IL DAL ED I CHIBANIS DEL 73 RUE DU FAUBOURG SAINT ANTOINE, A PARIGI.

SEMPRE COMPLICI E SOLIDALI

Sfratto dalla polizia ai chibanis di Parigi,
73 rue du Faubourg St Antoine
Solidarietà : presidio sul posto

Dalle 7.30 del 19/02/15, i celerini procedono allo sfratto degli inquilini del 73 rue du faubourg saint antoine a Parigi. Per la maggior parte sono pensionati magrebini (chiamati Chibanis), inquilini in questo albergo da tantissimi anni.

Questo sfratto, senza giudizio e per cosi dette ragioni di sicurezza coglie di sorpresa tutti gli abitanti organizzati in associazione di inquilini, affiliati al Droit Au Logement  (DAL) da quest’estate, quando una minaccia di sfratto arbitrario li era stata fatta.

Poco prima di natale, la questura di parigi emano’ un’ordinanza di sfratto motivata da un malfunzionamento del dispositivo di sicurezza anti-incendio.

Gli inquilini ed il DAL avevano all’ora mandato una lettera al questore di polizia a fine dicembre, proponendogli di differire lo sfratto fino a quando le case promesse dal comune (prima di giugno 2015) sarebbero state disponibili per i chibanis.

Gli inquilini erano pure pronti a rispondere alle esigenze postate dall’ordinanza aspettando la loro promessa casa, proponendosi di mantenere tutte le spese economiche per la messa in sicurezza dell’impianto anti-incendio. I Chibanis aspettavano una risposta da parte della questura, e in caso di rifiuto avrebbero lasciato libera la palazzina (tra l’altro molto degradata) di loro spontanea volontà per recarsi al centro di accoglienza.

Ma non è andata cosi, in effetti la questura non ha mai risposto alla loro lettera e non ha fatto sapere nulla sulle sue intenzioni di eseguire lo sfratto. Anzi, stamattina l’incubo peggiore dei nostri Chibanis è divenuto realtà… i celerini alle loro porte.

Secondo alcuni testimoni stamattina una parte degl’ inquilini si sono rifiutati  di lasciare la loro camera (dove vivono da anni in condizioni di scandalosa precarietà).  Altri hanno raggiunto fuori  i militanti e le persone venute in sostegno.

Con tali azioni, la questura ci manda un messaggio chiaramente repressivo.

Denunciamo questo atto di forza, la violenza e la loro volontà di reprimere le persone che difendono i propri diritti anche se contrastanti con l’autorità pubblica. Questo sfratto da la possibilità al proprietario dello stabile  di partire con un’operazione immobiliare speculativa,  poiché si trova in una zona strategica e redditizia parigina trovandosi  a due secondi dalla Bastille.

Da una parte Il sindaco dell’11 arrondissement si era rifiutato di ricevere una delegazione degli inquilini e da un’altra parte  il comune si era impegnato ad assegnare una casa popolare a tutti quanti gli inquilini. Le proposte di assegnazioni stavano arrivando…

Appuntamento stasera alle 17.30 davanti alla palazzina 73 rue du faubourg saint Antoine 75010 Paris

 

GUARDA I VIDEO :

https://www.facebook.com/video.php?v=1060394383974512&fref=nf

https://www.facebook.com/video.php?v=1060627917284492&set=vb.120372914643335&type=2&theater

https://www.facebook.com/video.php?v=1060620820618535&set=vb.120372914643335&type=2&theater

https://www.facebook.com/video.php?v=1060429343971016&set=vb.120372914643335&type=2&theater

https://www.facebook.com/video.php?v=1060374463976504&set=vb.120372914643335&type=2&theater

articoli

Acampada per la Palestina in Unimi. #stopgenocide Racconto giorno per giorno

ACAMPADA IN UNIVERSITÀ STATALE PER LA PALESTINA LIBERA! Raccogliamo l'invito dell3 studenti dell'università di Birzeit a riprenderci gli spazi delle università, per la resistenza P4l3st1n3s3. Occupiamo per l3 nostr3 compagn3 in Palestina le cui scuole e università...

9 maggio 2024 Lunga Vita SMS: una giornata di Resistenza.

9 maggio 2024 Lunga Vita SMS: una giornata di Resistenza. Per altri undici anni di vita, lo Spazio di Mutuo Soccorso ha bisogno di tutta la nostra forza.Il 9 maggio vi aspettiamo in piazza Stuparich 18 per una giornata di incontri e attività a partire dalle 6.00 del...

Per un 25 Aprile di Liberazione: Resistenza, Diserzione, Decolonialità

Questo 25 Aprile eravamo centomila in piazza gridando Ora e sempre Resistenza! Abbiamo invaso Milano con migliaia di bandiere palestinesi!

SMS in Festa! 11 Anni di Mutuo Soccorso

Dal 2 al 5 Maggio, SMS in festa! 11 anni di mutuo soccorso, 4 giorni di festival: concerti, dibattiti, sport, cibo e socialità, in Piazza Stuparich 18.

19A Global Strike di Fridays For Future

Free Palestine = Climate Justice.
Siamo sces3 in piazza insieme a Fridays For Future in occasione dello sciopero studentesco globale per il clima

8M #lungavitasms, difendiamo gli spazi transfemministi

  MUTUO SOCCORSO È SORELLANZA Lo Spazio di Mutuo Soccorso si prepara alla giornata del #LottoMarzo. Giovedì 7 marzo dalle 16:00 - Laboratorio scenografie: prepariamo insieme cartelli, striscioni, cori, panuelos per i cortei dello sciopero. - Vieni a conoscere i...

24 Febbraio Corteo Nazionale #FreePalestine

Sabato 24 Febbraio – Ore 14:30 – Piazzale Loreto
Corteo nazionale contro il genocidio del popolo Palestinese
Segui lo spezzone Decolonize!

Otto Marzo 2024 – Corteo Studentesco

Lotto Marzo! – Venerdì otto Marzo corteo studentesco e dello sciopero – ore 9:30 largo Cairoli – #NonUnaDiMeno #Student3Disobbedient3

Memori(a)E: sostantivo plurale, verbo attivo. 2024.

A cosa serve la memoria? La memoria, o meglio, le memorie degli orrori del passato devono servire a fermare immediatamente i genocidi del present

Iniziativa in Unimi per la laurea di Liliana Segre #GiornataDelleMemorie

Giornata della memoria - Iniziativa in Unimi "L'indifferenza è peggiore della violenza." -Liliana segre Queste le parole di Liliana Segre con cui abbiamo voluto accoglierla all'università statale di Milano, come studenti non indifferenti. Ricordare i genocidi della...

eventi

Incontro “Immaginario e Visione nella scrittura umoristica” con Cochi Ponzoni e Nicola Vicidomini.

Venerdì 31 Maggio, alle ore 21.00, Cochi Ponzoni torna al Derby Club, oggi Cantiere, dopo più di 50 anni. Calcherà lo stesso palco che vide l’affermazione di quel Gruppo Motore (Cochi e Renato, Enzo Jannacci, Felice Andreasi, Lino Toffolo e Bruno Lauzi) che seppe...

SAYRI X DECOLONIZE THE CITY!

VENERDI' 24 MAGGIO AL CANTIERE ✧・゚SAYRI X DECOLONIZE THE CITY ・゚✧ Torniamo al @cantiere_milano presentando, per la prima volta in italia, @ojosfinos 🇺🇾 e @_ast.er 🇵🇪 Ojosfinos è un artista multidisciplinare uruguaiano con base a Montevideo. È uno dei pionieri del club...

Decolonize the city: incontro all’Acampada

DECOLONIZE THE CITY In che modo i nostri luoghi di sapere riproducono e legittimano sapere coloniale? In che modo le stesse università che ci danno strumenti per sovvertire i paradigmi di oppressione in cui siamo immersə sono le stesse che li reiterano? In che modo...

Pazzesk@: laboratorio sulla salute mentale. Il carattere sovversivo del disagio.

Pazzesk@ Laboratorio sulla Salute Mentale Il carattere sovversivo del disagio.Primi appuntamenti, dalle 16.00 alle 18.00 a SMS Spazio di Mutuo Soccorso, piazza Stuparich 18 Giovedì 23 maggio “Il normale è patologico” Giovedì 30 maggio “Competizione e Merito” Giovedì...

Presentazione di “Il libro Antirazzista – 20 lezioni per agire contro il razzismo” con Tiffany Jewell

📌Mercoledì 8 Maggio presentiamo "Il libro Antirazzista - 20 lezioni per agire contro il razzismo" con Tiffany Jewell. Un evento per costruire insieme una scuola capace di denunciare e contrastare il razzismo, dentro e fuori dalle aule. 🕢19:00Presentazione del libro...

iN/Stabile: NarrAzione di Comunità.

iN/Stabile: NarrAzione di Comunità Giovedì 2 maggio, h.19, grande inaugurazione e vernissage della mostra immersiva e comunitaria! Lo Spazio di Mutuo Soccorso compie 11 anni.Per l'occasione, abbiamo deciso di narrarci, e trasformare il mondo attraverso la parola,...

SMS in Festa! 11 Anni di Mutuo Soccorso

Dal 2 al 5 Maggio, SMS in festa! 11 anni di mutuo soccorso, 4 giorni di festival: concerti, dibattiti, sport, cibo e socialità, in Piazza Stuparich 18.

20 Aprile, Serata Groove w/Paprika

20 Aprile 2024 – Serata solo Groove w/Paprika @Cantiere, Via Monterosa 84

Cena di primavera per le spese legali del Cantiere.

Cena di primavera per le spese legali del Cantiere! Domenica 14 aprile 2024 dalle 20:00

Sabato 13/4: Stay Punk Stay Antifa!

Stay Punk Stay Antifa!
sabato 13 aprile 24
Dirty Noise, Punk-o-Mat, Fondamenta Nuove
dalle 22 @Cantiere, via Monterosa 84

approfondimenti

“Al lavoro! Priorità, sicurezza, diritti”

Al lavoro! Il nuovo governo si è già messo al lavoro.  Oh, finalmente. Certo, perchè con tutti i problemi che abbiamo in questo Paese, non c'era da perdere tempo. C'è la guerra e la bomba atomica viene seriamente presa sul serio dai potenti della guerra. C'è una crisi...

SPECIALE STOP WAR: Di fronte ad ogni guerra la parola NO e l’azione Ribelle

CLICCA e vai alla raccolta di contributi, approfondimenti e call to action #STOPTHEWAR!   di seguito intanto trovi il nostro contributo. Per seguirci @cantieremilano su twitterDi fronte ad ogni guerra c’è solo una parola degna e una azione conseguente, la parola...

Quale libertà?

Già da quest’estate manifestazioni e proteste contro il Green pass si sono verificate in molte città d’Italia.A nostro parere la contrapposizione tra libertà individuale e la libertà coniugata con la solidarietà e la responsabilità sociale è il discrimine attraverso...

Da Milano al Messico, “EL AGUA ES DEL PUEBLO”, #FueraBonafont! – azione solidale per l’acqua

#boycottdanone FUERA BONAFONT [ITALIANO] Oggi, 11 giugno, a 10 anni dal referendum contro la privatizzazione dell'acqua, siamo stati davanti alla sede del gruppo Danone, di cui fa parte Bonafont, e abbiamo lasciato davanti all’ingresso della loro sede vernice rossa a...

Pueblos Zapatistas Unidos contro il furto dell’acqua: #FueraBonafont

“Bonafont” è una impresa legata al gruppo francese “Danone” che si dedica all’imbottigliamento dell’acqua. Dal 1992 Bonafont si è installata nel territorio di Puebla, in Messico, senza che le popolazioni locali venissero in alcun modo consultate dallo Stato, che ha...

No Profit On Pandemic!

Nessun profitto sulla pandemia. Cure e vaccini per ciascun* ovunque e gratuiti.Durante entrambi gli incontri affronteremo, da vari punti di vista, la battaglia che vede contrapposti grandi attori globali di fronte alla sfida delle vaccinazioni contro il Covid 19 e le...

Restituiteci Sankara.

Restituiteci Sankara.L’Africa non è una macchia nella cartina del mondo, non può essere rimossa. Esiste non molto lontano, a due passi dal mare, che si chiama Africa. L'opinione pubblica europea sa che da lì partono le imbarcazioni dei migranti, in fuga dalla...

Vive la Commune!

150 anni fa, una delle più straordinarie esperienze rivoluzionarie della storia contemporanea: la Comune di parigi. Sconfitta dalle armi dell'esercito del Kaiser ha lasciato un'eredità raccolta per tutto il secolo successivo da chi ha alzato la Bandiera Rossa per la...

Un altro mondo è possibile: a 19 anni da Genova.

STOP GLOBAL WAR: AVEVAMO RAGIONE NOI. Non dimenticare genova per continuare a costruire altri mondi possibili. Nel 2001 a Genova migliaia e migliaia di persone da tutto il mondo invasero le strade contro il g8, il vertice dei "grandi potenti" del mondo. Era il...

Contro le passioni tristi, le sardine urtano il populismo

Di MARCO BASCETTA Nel cercare di comprendere la natura dei movimenti, la loro direzione di marcia, il posto che occupano nella sfera politica si rischia sempre di essere prematuri o inattuali. Del resto ogni movimento sociale è attraversato da flussi emotivi e bisogni...