PANDORA PAPERS – H. 19 Venerdì 15 ottobre al Cantiere – Milano

PANDORA PAPERS

Follow the money, tax the rich!

Il più grande leak della storia, milioni di documenti che coinvolgono centinaia di miliardari e leader mondiali: i PANDORA PAPERS rivelano il meccanismo di funzionamento di una economia sommersa che avvantaggia i profitti dei super ricchi, a spese di tutti gli altri.

Approfondiremo il leak venerdi 15 ottobre alle 19 al Cantiere, a seguire cena e alle 22 proiezione con pop corn del film “Panama Papers”!

POCHE CENTINAIA DI RICCHI, MILIARDI DI POVERI

L’ 1% nasconde le sue enormi ricchezze in paradisi fiscali, dove è possibile pagare tasse molto più basse o addirittura non pagarle proprio.

Intanto però siamo noi, il restante 99% a pagare il prezzo grazie a decenni di politiche discriminatorie e neoliberiste, che hanno distrutto le scuole, la sanità, ultraprecarizzato il lavoro, smantellato il welfare.

Con la pandemia come sappiamo è stata ha aumentato le diseguaglianze sociali, gettando nella povertà estrema almeno altri 100 milioni di persone secondo quanto riporta l’OMS.

REDISTRIBUIRE è la risposta più sensata: anzitutto, perchè quelle ricchezze si sono accumulate evadendo le tasse, mentre a tutti gli altri è richiesto di pagarle e di stare pure zitti e buoni di fronte alla mancanza di welfare e servizi pubblici dignitosi e per tutt*.
Hanno distrutto la scuola, la salute, ogni sistema di sostegno sociale perchè “non c’è alternativa”.
E già l’inverno si prospetta spaventoso, con milioni di persone che dovranno scegliere tra il cibo e il riscaldamento.

SE NON ORA QUANDO?

Di fronte alla crisi pandemica, climatica ed economica, è necessario agire al più presto: tassare i ricchi è un atto di giustizia sociale, per restituire alle popolazioni le ricchezze che son state sottratte con un sistema ingiusto, liberticida e guerrafondaio.

L’assunto neoliberista “There is no alternative” è la grande balla su cui si regge il sistema che garantisce profitto a pochissimi sulle spalle di tutti gli altri.

I SOLDI CI SONO, e vanno tirati fuori: tassare i ricchi è necessario per la giustizia sociale, per cancellare le disuguaglianze, per non morire a causa delle frontiere, per una vera transizione ecologica e la giustizia climatica.

Mobilitazioni

Eventi

Fantasie di complotto e cospirazioni neofasciste

Fantasie di complotto e cospirazioni neofasciste

Nelle piazze d'Italia e del mondo una vulgata che mischia individualismo, irrazionalismo e attrae anche generiche istanze di rabbia sociale si sta mobilitando, sostanzialmente nel nome della...