OGGI ALLA BANCA D’ITALIA! DOVETE DARCI IL DENARO.

Senza soldi non si può campare, Banca d’Italia e gli ultra-ricchi devono pagare!!

Oggi siamo alla Banca d’Italia per pretendere reddito di emergenza e di autodeterminazione, finanziamenti al pubblico e welfare, perché la sanità non collassi, perché le scuole non siano costrette a chiudere.

Come farlo?

Tassando i ricchi, quel 20% che da solo detiene il 70% della ricchezza del paese con una patrimoniale, per esempio.
Requisendo e redistribuendo i fondi che vanno alla sanità e alla scuola privata, anche attraverso l’8×100, alle spese militari, agli stipendi dei parlamentari, al profitto di Confindustria.
I modi ci sono. Se lo Stato non è stato in grado di arginare il virus, di limitare drasticamente la produzione, allora la sua banca deve assicurare reddito e welfare per tutt*.

La salute è la prima cosa, ma senza soldi non si mangia, senza ospedali non si curano i malati, senza scuola non esiste futuro.

SABATO 31 OTTOBRE ORE 15.30 P.ZZA AFFARI

DOVETE DARCI IL DENARO! SALUTE E REDDITO PER TUTT*

Se siamo costretti a soffocare nell’alternativa infernale “morire di covid o morire di fame” la colpa è di un sistema finanziario in cui i profitti di pochi valgono molto più della vita di molti.

L’1% del mondo, dell’Italia della Lombardia è una casta mafiosa e ladrona che ruba soldi e diritti per tenersi poltrone e privilegi.

Il CoronaVirus esiste per tutt, ma non siamo tutt sulla stessa barca.

Ci vogliamo vive e vivi, libere e liberi, senza debiti e senza Debito.

La salute è la prima cosa, ma senza ospedali, medici e macchinari non si curano i malati.

La salute è la prima cosa, ma senza soldi non si mangia.

La salute è la prima cosa, ma senza reddito non si campa. Vogliamo reddito di emergenza e autodeterminazione subito. Vogliamo un welfare adeguato per il 99% della popolazione. Stop ad affitti, tasse e utenze dove non si riescono a pagare.

Scuola, sanità e reddito per tutti subito. 

         Dovete darci il denaro, togliendolo alle spese militari, alle auto blu, agli stipendi dei parlamentari.

         Dovete darci il denaro, togliendolo ai grandi speculatori della finanza e della speculazione immobiliare, tassando gli ultraricchi e le ditte come Amazon che                     hanno  triplicato i guadagni proprio grazie alla pandemia.

        Dovete darci il denaro.

        P.S.: invitiamo chiunque possa a raggiungere Piazza Affari in bicicletta