CANTIERE.ORG

CANTIERE

.ORG

Restituiteci Sankara.
L’Africa non è una macchia nella cartina del mondo, non può essere rimossa.

Esiste non molto lontano, a due passi dal mare, che si chiama Africa. L’opinione pubblica europea sa che da lì partono le imbarcazioni dei migranti, in fuga dalla schiavitù libica o dalle coste del Maghreb. Non molto di più.
L’Africa è un continente: più di un miliardo di persone, che presto saranno due.

Centinaia di lingue, popolo, identità, culture.
All’Europa non piace parlare delle Afriche. Non piace ricordarle come una realtà che esiste di per sé e non è soltanto la rappresentazione degli incubi (siano essi esotici o di rapina) o delle paure.

Eppure si sa che Homo Sapiens è nato in Africa, la sua pelle era nera. Si sa che tra le primissime civiltà del mondo la più splendente, per migliaia di anni, nacque nella valle del Nilo, nell’attuale Sudan.
Questa rimozione (dai libri di storia, dall’Accademia, dalla toponomastica, dall’informazione) non è soltanto ignoranza, ma timore. L’Africa di ieri parla al comune presente e interroga anche noi europee sulle prospettive future.

Una memoria pacificata.
Le formiche hanno detto: mettiamoci insieme e riusciremo a trasportare un elefante.
Proverbio del Burkina Faso.

Quando si parla della resistenza europea, alcuni reclamano una memoria al riparo dalle ruvidità della storia. Vorrebbero che non si dicesse che i partigiani lottavano per la libertà, contro il fascismo.
Allo stesso modo, anche raccontare la storia dell’Africa significa prendere parte. La storia di Thomas Sankara è la storia di una rivoluzione per l’eguaglianza, in Africa, ma anche la storia di un popolo che ha alzato la testa dal giogo coloniale. Per questo è stato ucciso, grazie all’impegno dei servizi segreti occidentali.
Quando si evoca questa storia si punta il dito contro l’Europa coloniale: Si rievoca la storia dei sovrani e dei comandanti di paesi che si sentivano eletti, delle “grandi potenze” che tracciavano i confini. Questa storia racconta le origini di quella che oggi è la Fortezza Europa.
Le istituzioni politiche d’Europa non hanno voglia di stare sul banco degli imputati.

Decolonizzare le città?
Per quanto grande sia il baobab ha sempre un piccolo seme come genitore.
(Proverbio del Madagascar)

Tocca dunque a qualcuno ripristinare la storia. Molte città europee oggi contengono un po’ d’Africa.
Perché la storia stessa del mare Mediterraneo e del vicino Oriente è la storia di popolazioni in viaggio, in guerra e in pace.
Perché la colonizzazione ha portato con sé questo frutto inevitabile: la diaspora. Negare la libertà di migrare è un paradosso autoritario da parte delle istituzioni che hanno rivendicato la libertà di saccheggiare.
Perché il mondo globale è anche, un mondo in comune.

Qui ed ora.
Dobbiamo usare saggiamente il tempo e capire che i tempi sono sempre maturi per fare la cosa giusta. (Nelson Mandela)

Milan l’è on gran Milan?
Milano senza muri.
Milano capitale internazionale.
Milano accogliente.
Milano l’è bela, basta avere l’umbrela.

Ma Milano può sopportare una statua dedicata a Thomas Sankara?

P.S. in data 19 Ottobre veniva sequestrata a Milano, presso i Giardini Pubblici una statua che raffigura Thomas Sankara, realizzata dall’Artista Mor Talla Seck.
Le associazioni firmatarie ne richiedono urgentemente il dissequestro e la ricollocazione all’interno dei giardini pubblici.

Associazioni afro-milanesi, prime aderenti:
Comitato per non dimenticare Abba e per fermare il Razzismo, Black Diaspora Art, Africa 1, Compagnia Africana, Sunugal, Comunità DIaspora Africana in Italia – CODAI, Associazione MetaEducazione, Razzismo Brutta Storia, Cambio-Passo, COE – Festival Cinema Asia Africa America Latina, Comunità Senegalese di Milano.

articoli

24 Febbraio Corteo Nazionale #FreePalestine

Sabato 24 Febbraio – Ore 14:30 – Piazzale Loreto
Corteo nazionale contro il genocidio del popolo Palestinese
Segui lo spezzone Decolonize!

Otto Marzo 2024 – Corteo Studentesco

Lotto Marzo! – Venerdì otto Marzo corteo studentesco e dello sciopero – ore 9:30 largo Cairoli – #NonUnaDiMeno #Student3Disobbedient3

Memori(a)E: sostantivo plurale, verbo attivo. 2024.

A cosa serve la memoria? La memoria, o meglio, le memorie degli orrori del passato devono servire a fermare immediatamente i genocidi del present

Iniziativa in Unimi per la laurea di Liliana Segre #GiornataDelleMemorie

Giornata della memoria - Iniziativa in Unimi "L'indifferenza è peggiore della violenza." -Liliana segre Queste le parole di Liliana Segre con cui abbiamo voluto accoglierla all'università statale di Milano, come studenti non indifferenti. Ricordare i genocidi della...

Incontro: memorie Antifasciste per un futuro di libertà

Domenica 28 Gennaio Memorie Antifasciste per un futuro di Libertà Incontro con Franco "Bifo" Berardi e Alessia Manera A seguire Polentata: cena per le spese legali del Cantiere! Il 27 gennaio venne istituita la Giornata della Memoria, per fare i conti su un passato...

Lunga Vita SMS: giornata resistente allo Spazio di Mutuo Soccorso

#LUNGAVITASMS Lo Spazio di Mutuo Soccorso è una casa per chi, tra le speculazioni milanesi e la svendita dell’edilizia pubblica, una casa non la può avere. Lo Spazio di Mutuo Soccorso è riqualificazione dal basso, auto recupero e trasformazione dello spazio urbano, su...

Storia di noi comunist*. Una serata per Toni Negri

Storia di noi comunist*. Una serata per Toni Negri. Toni Negri ci ha lasciato,lunga vita all'Utopia!Vogliamo ricordare Toni Negri con una serata di incontri, parole, memorie e calici levati.Toni Negri è stato un compagno e un Cattivo Maestro e, dai cattivi maestri,...

23/12 Serata Punk di fine anno w/Punk-o-Mat e Empty Stomach

Sabato 23 Dicembre Serata Punk in Cantiere w/Punk-o-Mat e Empty Stomach Ci vediamo Sabato 23 Dicembre in Cantiere per festeggiare insieme la fine dell'anno. Dopo 365 giorni di mobilitazioni e lotte, ci vuole un gran finale degno di questo nome. Non vogliamo finire in...

Giovedì 21 Dicembre, PAZZESK*: Storia e Strumenti dell’Anti-psichiatria

 GIOVEDÌ 21: STORIA E STRUMENTI DELL'ANTIPSICHIATRIA Questo giovedì, alle 16, ci vediamo ad @sms per un nuovo appuntamento del nostro laboratorio sulla salute mentale, Pazzesk*. Questa volta parleremo della storia e degli strumenti dell'antipsichiatria. Vienici a...

16 Dicembre, Corteo: Mai Più Sol3, Mai Più Zitt3

MAI PIÙ SOL3, MAI PIÙ ZITT3 CORTEO DEL 16 DICEMBRE Il 16 dicembre Non Una di Meno è scesa in piazza in tutta Italia contro gli stupri, contro ogni forma di violenza patriarcale contro le donne e contro le persone lgbtq+.Ci siamo fermat3 davanti al Comune per...

eventi

23F Preparazione Corteo e Proiezione “A World Not Ours”

h. 16 preparazione corteo
h. 20 cena sociale
h.21:30 proiezione di A World Not Ours

“Fare Comunità nei margini della città”: tour immersivo e cena sociale a SMS per il World Antropology Day!

"Fare Comunità nei margini della città" Tour Immersivo e cena sociale allo Spazio di Mutuo Soccorso in occasione del World Anthropology Day 2024. Giovedì 15 febbraio H.18.00 tour immersivo allo Spazio di Mutuo Soccorso H.20.00 cena sociale con piatti dal mondo...

Decolonize The City: passeggiata decoloniale a San Siro

Decolonize the city: trekking urbano tra le storie che hanno fatto la Storia della resistenza al colonialismo. Partenza ore 11:30 M5 San Siro Stadio Vi invitiamo a unirvi a una passeggia per attraversare insieme quelle strade di San Siro che portano nomi di città...

Decolonize The City presenta: “Immaginare la storia. Abbecedario del colonialismo italiano”

Venerdi 16 febbraio dalle 19:30 vi invitiamo al Cantiere per una serata culturale e di socialità! Insieme a Decolonize the city ci sarà la Rete Yekatit12-19Febbraio, una costellazione aperta, fluida e informale, espressione di una pluralità di soggetti singoli e...

10/2 #LoveMusicHateFascism – Serata Studentesca al Cantiere

Serata Studentesca al Cantiere! Dalle 22:00 live Lorenzo Benedusi e Santiago Rivas, Vaeva e Utopia!

Punk Lab – 9/2 – Marco Philopat, Medium Beer e Punk-o-Mat

Venerdì 9 Febbraio – Pirati dei Navigli – h. 19:30 Laboratorio Sul Punk con Marco Philopat – h. 22 Concerto Punk con Medium Beer e Punk-O-Mat

2/2 Presentazione di Femminismo di Periferia

Femminsimo di Periferia Presentazione con l'autrice Martina Miccichè Venerdì 2 Febbraio, ore 19:30  Il libro Femminismo di Periferia restituisce dignità alle tante lotte, esperienze e analisi elaborate ai margini della nostra città. Parleremo di Periferia,...

Prima cena dell’anno per le spese legali del Cantiere!

Domenica 28 gennaio al Cantiere prima cena per le spese legali dell'anno! Una gustosa e amichevole cena a base di polenta per sostenere il Cantiere e chi mette in gioco tempo e energie per costruire un mondo migliore per tutt@ Prenota il tuo posto e quello dei tuoi...

26/1 Serata Punk w/The Ram, The Useless 4 e Dirty Noise

Vi aspettiamo Venerdì 26 per una serata Punk insieme a The Ram, The Useless 4 e Dirty Noise.
Remeber: No nazi-No sbirri-No Machismo-No Sessismo-NoRazzismo-No Hard Drugs
Dove? Cantiere – Via Monterosa 84 Milano – MM1-MM5 Lotto – Bus 49-68-69-78-90-91-98

Incontro: memorie Antifasciste per un futuro di libertà

Domenica 28 Gennaio Memorie Antifasciste per un futuro di Libertà Incontro con Franco "Bifo" Berardi e Alessia Manera A seguire Polentata: cena per le spese legali del Cantiere! Il 27 gennaio venne istituita la Giornata della Memoria, per fare i conti su un passato...

approfondimenti

“Al lavoro! Priorità, sicurezza, diritti”

Al lavoro! Il nuovo governo si è già messo al lavoro.  Oh, finalmente. Certo, perchè con tutti i problemi che abbiamo in questo Paese, non c'era da perdere tempo. C'è la guerra e la bomba atomica viene seriamente presa sul serio dai potenti della guerra. C'è una crisi...

SPECIALE STOP WAR: Di fronte ad ogni guerra la parola NO e l’azione Ribelle

CLICCA e vai alla raccolta di contributi, approfondimenti e call to action #STOPTHEWAR!   di seguito intanto trovi il nostro contributo. Per seguirci @cantieremilano su twitterDi fronte ad ogni guerra c’è solo una parola degna e una azione conseguente, la parola...

Quale libertà?

Già da quest’estate manifestazioni e proteste contro il Green pass si sono verificate in molte città d’Italia.A nostro parere la contrapposizione tra libertà individuale e la libertà coniugata con la solidarietà e la responsabilità sociale è il discrimine attraverso...

Da Milano al Messico, “EL AGUA ES DEL PUEBLO”, #FueraBonafont! – azione solidale per l’acqua

#boycottdanone FUERA BONAFONT [ITALIANO] Oggi, 11 giugno, a 10 anni dal referendum contro la privatizzazione dell'acqua, siamo stati davanti alla sede del gruppo Danone, di cui fa parte Bonafont, e abbiamo lasciato davanti all’ingresso della loro sede vernice rossa a...

Pueblos Zapatistas Unidos contro il furto dell’acqua: #FueraBonafont

“Bonafont” è una impresa legata al gruppo francese “Danone” che si dedica all’imbottigliamento dell’acqua. Dal 1992 Bonafont si è installata nel territorio di Puebla, in Messico, senza che le popolazioni locali venissero in alcun modo consultate dallo Stato, che ha...

No Profit On Pandemic!

Nessun profitto sulla pandemia. Cure e vaccini per ciascun* ovunque e gratuiti.Durante entrambi gli incontri affronteremo, da vari punti di vista, la battaglia che vede contrapposti grandi attori globali di fronte alla sfida delle vaccinazioni contro il Covid 19 e le...

Vive la Commune!

150 anni fa, una delle più straordinarie esperienze rivoluzionarie della storia contemporanea: la Comune di parigi. Sconfitta dalle armi dell'esercito del Kaiser ha lasciato un'eredità raccolta per tutto il secolo successivo da chi ha alzato la Bandiera Rossa per la...

Un altro mondo è possibile: a 19 anni da Genova.

STOP GLOBAL WAR: AVEVAMO RAGIONE NOI. Non dimenticare genova per continuare a costruire altri mondi possibili. Nel 2001 a Genova migliaia e migliaia di persone da tutto il mondo invasero le strade contro il g8, il vertice dei "grandi potenti" del mondo. Era il...

Contro le passioni tristi, le sardine urtano il populismo

Di MARCO BASCETTA Nel cercare di comprendere la natura dei movimenti, la loro direzione di marcia, il posto che occupano nella sfera politica si rischia sempre di essere prematuri o inattuali. Del resto ogni movimento sociale è attraversato da flussi emotivi e bisogni...

In Cile il neoliberismo è in crisi

In Cile si sintetizza una combinazione esplosiva di un libero mercato senza anestesia e una democrazia completamente delegittimata, che conserva solo il suo nome. È degenerato in una plutocrazia che, fino a pochi giorni fa - ma non più - è stata misurata dalle...