FLASHMOOOOB! 💓 Domenica 8 dicembre ore 14 piazza del Duomo 
Organizzato da Chile Despertò Milano e Non Una di Meno

Accogliamo l’invito a mobilitarci del collettivo #lastesis che ha realizzato l’azione #ElVioladorEresTú “Un violador en tu camino” a #Santiago.

Il testo di “Un violador en tu camino” è il risultato di un’indagine che il collettivo ha realizzato sullo stupro in Cile.
Vista la situazione in Cile, in cui polizia e Stato usano la violenza sessuale per incutere terrore, affinché le donne non si esprimano e non esercitino il loro diritto di protestare.
“Nelle proteste c’è la possibilità che tu sia torturata, spogliata o violentata” dicono Lastesis. Continua poi con una strofa che riprende l’inno dei Carabinieri (“dormi tranquilla, ragazza innocente, che noi vegliamo”!), che denuncia la giustizia patriarcale e l’impunità per stupro (in Cile solo l’8% dei processi per stupro riceve una condanna).

Le donne cilene chiamano all’appello tutte le donne del mondo e noi vogliamo unirci a loro perché non possiamo più rimanere in silenzio. Affinché la violenza non si faccia cultura.
Diciamo No ad una cultura patriarcale, che opprime e reprime. No al mancato rispetto dei diritti umani e della parità di genere.  Affinché nessuna violenza rimanga impunita.

In Italia il 90% della violenza sulle donne è sommersa. Non se ne parla.

È ora di tirar fuori la voce e farci sentire.
Rispondiamo al Grido delle donne cilene e ci uniamo a loro 💓


“Intervención colectiva en el Estadio Nacional – Ñuñoa (04-12-2019).”

“Un violador en tu camino, Ciudad de México”