Sabato 19 novembre dalle 15 OCCUPATI DEL TUO QUARTIERE!

Iniziativa di riqualificazione dal basso – Via Morgantini angolo Via Tracia – San Siro

#occupatideltuoquartiere #bastapersonesenzacasa #bastasgomberi 

* Musica e Jam Hip Hop by NO MAMA Project contro il razzismo
* Murales e Writing all’angolo della strada
* C_Rise in piazza: mercatino anticrisi, riuso e riciclo di vestiti e oggetti per tasche precarie.
* Giochi per bambini e attività di educazione non formale alle differenze.
* Merenda meticcia per i più piccini. E vin brulè per i più grandini
* Banchetto del COMITATO ABITANTI SAN SIRO e Asia Milano con materiali informativi sulle mobilitazioni per il diritto all’abitare e contro la svendita del patrimonio pubblico
* Alle 20 cena di autofinanziamento allo Spazio Micene in Via Micene, uno spazio sociale liberato all’interno del quadrilatero di San Siro.

Vorrebbero vederci chiusi nelle mura di casa, soli, diffidenti gli uni con gli altri, assuefatti dai proclami populisti di chi da vent’anni dall’alto della poltrona getta fumo negli occhi, alimentando la guerra tra poveri, per nascondere i propri malaffari.

“L’individualismo è il primo passo verso l’infelicità collettiva. Organizzati e lotta!” Questo il messaggio che abbiamo lasciato ieri durante la giornata di riqualificazione in Via Tracia, perché solo attraverso la solidarietà e l’autorganizzazione potremo sconfiggere la solitudine in cui vorrebbero confinarci, e potremo insieme costruire una felicità collettiva, a partire dai territori in cui viviamo!

Sabato 19 novembre #OCCUPATIDELTUOQUARTIERE, un pomeriggio di riqualificazione in uno dei quartieri abbandonati dall’Aler e dalle istituzioni, in cui affermare a gran voce il diritto ad una vita degna e felice.

Da decenni i quartieri popolari sono abbandonati dalle istituzioni e da Aler, sono oltre 10mila le case vuote e lastrate, centinaia i palazzi fatiscenti dove nessuno svolge la manutenzione, spesso chi ci abita si trova da solo ad affrontare i danni di una precarietà abitativa e di reddito che si fa sempre più sentire.

Da anni noi, abitanti di San Siro, ci organizziamo per riqualificare il quartiere, per mettere in atto iniziativa di socialità e di mutuo soccorso contro la crisi, per provare dal basso a trasformare il mondo in cui viviamo lottando per i nostri diritti, contro razzismo e guerra tra poveri.

 

CONTINUA A LEGGERE

Ed ecco cosi nascere mercatini di scambi di vestiti e beni di prima necessità, doposcuola e giochi popolari per favorire una formazione consapevole dei più piccoli, laboratori hip hop contro il razzismo e la xenofobia, laboratori d’arte e di writing, corsi gratuiti di lingue e sport popolare accessibile a tutti.

Organizziamoci insieme per immaginare altri mondi possibili, dove alla solitudine della crisi e ai tentativi di creare guerre tra poveri opponiamo la forza dello stare insieme, del mutuo soccorso, costruendo comunità solidali e ribelli in grado di costruire un presente diverso e di modificare e prendersi cura del territorio in cui vivono.

Sabato 19 dalle 15 in Via Morgantini angolo Via Tracia un pomeriggio di socialità, riqualificazione e partecipazione dal basso, per occuparci del nostro quartiere e combattere la logica di chi se ne preoccupa solo per specularci e spartire affari.
#occupatideltuoquartiere #bastapersonesenzacasa #bastasgomberi