17 SETTEMBRE 2016 PRIMA SERATA HIP HOP DELLA STAGIONE!
HIP HOP 4 ABBA powered by NOMAMA Against Racism.
Una serata per ricordare Abba attraverso le rime e la buona musica, perchè l’Hip Hop è naturalmente antirazzista, ribelle e meticcio!

LIVE SHOW:

KYODO

presentazione del nuovo album “In un respiro”

INCHIOSTRO SPORCO
PAVIA MALE
ZANKO
CRIMSON SPIT
LIRICI ARTIGIANI

Ai controlli

WZA

Il 14 settembre 2008 Abba Abdoul Guibre, a soli 19 anni, veniva ammazzato a sprangate per il colore della sua pelle.
Abba è morto di razzismo. L’ha ucciso quella guerra tra poveri, quell’odio per il diverso che negli ultimi quindici anni ha ucciso circa 25.000 persone nel Mediterraneo, o sui muri che circondano l’Europa Fortezza, sempre più xenofoba e militarizzata, nella quale seduti in poltrona stanno sempre più razzisti e fascisti.
L’hanno ucciso le retoriche di chi, Lega in testa, fa del migrante il capro espiatorio, il nemico contro cui puntare il dito, nascondendo così lo sfruttamento dei migranti, il malgoverno e le malefatte dei partiti.
Per noi ricordare Abba significa prendere parola contro il razzismo, ancora una volta. Significa dire che le uniche cose che pretendiamo vengano fermate, respinte fuori dalle nostre città, dalle strade e dai quartieri che viviamo ogni giorno, sono l’odio, le guerre, le speculazioni. Di sicuro non le persone. Con le persone, uomini, donne, bambini, siamo invece abituati a tessere reti solidali, a partecipare insieme ai territori, a costruire nuove alternative possibili. Lo diciamo nei quartieri, nelle scuole e nelle università: fermare le guerre non le persone; mutuo soccorso, autogestione e solidarietà meticcia dal basso sono l’unica soluzione per costruire altri mondi possibili.

ABBA VIVE! STOP WAR NOT PEOPLE!

Remember:
-GOOD VIBES, GOOD PEOPLE
-NO HARD DRUGS, LEGALIZE IT
-RESPECT FI DI LADIES
-STOP MURDER MUSIC & OMOPHOBIA
-BOYCOTT BAR
-CORTILE ALL’APERTO
-TAVERNA SOCIALE
-SNACK POINT

► WHERE ✯ CENTRO SOCIALE CANTIERE
VIA MONTEROSA 84
METROROSSA MM1 LOTTO,
BUS 49/78/90/91/95

Centro Sociale Cantiere
Rimani aggiornato su: www.cantiere.org