GRIGLIATA POPOLAREA PALAZZO MARINOESTATE A MILANO? UN FERRAGOSTO DI LOTTA E DI FESTA!

Anche quest’anno chi è sotto sgombero o sfratto, chi si barcamena tra un lavoro precario e l’altro resta in città senza meritate vacanze, a difendere case e spazi prima che questa nuova amministrazioni approfitti del silenzio vacanziero per continuare a sgomberare e speculare sui nostri diritti.

L’emergenza abitativa e la crisi non permettono a tanti di andare in vacanza, solo a Milano ci sono 23000 famiglie in lista d’attesa per un alloggio popolare, 1300 senza fissa dimora e più di 4000 provvedimenti di sfrati esecutivi.

Dopo aver “accolto” la nuova giunta con un cacerolazo popolare, per ribadire che dai quartieri, dalle scuole, dalle università continueremo a batterci perché una città, dal basso, si riprenda quel che gli spetta, trovando un palazzo chiuso e sordi ai bisogni di chi abita la città, torniamo in quella piazza per riprenderci uno spazio in cui stare insieme, davanti a Palazzo Marino, alla cosidetta casa dei Milanesi, da dove una casta politica in questi anni sta sempre di più svendendo la nostra città.

Ci vediamo il 15 agosto per un ferragosto di lotta e socialità, con una giornata ricca di iniziative nel cuore della città, con giochi per bimbi, grigliata di pesce e musica!

Una giornata di lotta e di festa, in un’ estate in cui nonostante il caldo torrido gli abitanti dei quartieri popolari si organizzano per resistere all’avanzare della crisi, a sfratti e sgomberi, alle politiche che ogni giorno costruiscono città inabitabili.