Reggae Night: Massive Culture w// BASSHALL al Cantiere

basshall

Sabato 9 Aprile 2016

MASSIVE CULTURE ls BASSHALL MOVEMENT ♛ 

La prossima di Massive Culture si sposta al Sabato e già si preannuncia di fuoco. Ai controlli due dei sound più forti della penisola: esperti di clash, festival e dancehall internazionali, specialisti dei party più infuocati sulle spiagge. Arrivano a Milano Dj Mad Mike e Wildcat Sound per farvi ballare fino al mattino!
Warm up e after dancehall come sempre a cura della Massive Culture family aka Zizzapawa e One Hertz!

﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏

Ai controlli:

ZIZZA PAWA POSSE

⇥ ONE HERTZ

⇥ BASSHALL MOVEMENT: Dj Mad Mike e Wildcat Sound

﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏

✍ BIO:

Wildcat Sound

Fondato ufficialmente in Sicilia nel 2005 dopo anni di esperienza accumulata come dj presso un emittente radiofonica locale, WILDCAT SOUND si rende da subito protagonista dei primi party “illegal” che si tenevano lungo la costa sudorientale siciliana. Dopo aver collezionato migliaia di dischetti e LP e costruito una propria dubplate box, WILDCAT SOUND inizia a dedicarsi alla produzione di remix e mixtapes che vengono immediatamente notati oltreoceano dando cosi luogo a una serie di collaborazioni coi maggiori producer from USA e Jamaica. Dal 2010 si trasferisce dalla Sicilia a Venezia dove diventa subito sound resident presso la Zonabandita e successivamente al CS Rivolta. Collabora alla realizzazione dei maggiori eventi reggae e dancehall nel territorio lagunare e a 4 edizioni del festival Venice Sunsplash promuovendo artisti quali Baby Cham, Busy Signal, Jah Vinci, Charly Black, Demarco, Shaggy, Wayne Marshall, Beres Hammond, Skatalites, Tarrus Riley, Gappy Ranx, Mr Vegas, Morgan Heritage, Onyx, Waka Floka Flame, One Love Hp, Rodigan, General Levy and more.

 

Dj Mad Mike

Dj Mad Mike, cresciuto in un ambiente musicale stimolante e creativo , nasce artisticamente nel 2003. Facendosi largo fra Brindisi e Lecce con i suoi dj set reggae ed hip hop che lo hanno portato già da subito a distinguersi. Pochi anni più tardi infatti, fra il 2006 ed il 2009, fra Pisa, Catanzaro, Lecce e Grosseto si porta a casa la vittoria di quattro clash di livello nazionale.
Inizia poi a produrre svariati remix-cd sulla linea musicale da lui intrapresa, e, col tempo, proponendone di nuovi quasi a cadenza mensile, divengono il simbolo della sua impronta stilistica oltre che crescita personale. I suoi mixtape, a cui tutt’ora si dedica con passione, arrivano all’orecchio di dj ed appassionati del genere a livello internazionale, raccogliendo tanti consensi da consacrarlo come uno fra i migliori remix e cd maker europei. Questo lo ha portato ad allargare le sua fama, fino ad arrivare a calcare i palchi, ben oltre il panorama nazionale in cui si è già affermato. Ha collezionato infatti esperienze anche in Spagna, Svizzera, Croazia, Olanda, Svezia, Germania ed Austria.
Il 2011 per Mad Mike è un anno importante: viene infatti invitato a rappresentare l’Italia negli Stati Uniti al “Naked”, uno dei piu esclusivi dancehall parties a Miami.
I suoi live show si distinguono subito, non solo per il buon gusto nella selezione dei pezzi, ma anche per dei mixaggi molto rapidi caratterizzati sempre da uno stile strictly jugglin style, e arricchiti da una selezione di brani remixati che spaziano molto fra i generi musicali, risultando mai banali o scontate.
È proprio questa sua continua sua sperimentazione e ricerca di nuovi imput a portarlo, nel 2012, ad avvicinarsi a sonorità più moderne come electro, moombathon, EDM, dubstep, drum and bass e trap. Non mancano, come sempre, dei mixtape che racchiudono il suo modo di intendere questi nuovi generi, personalizzandone molti aspetti. Di fatti in alcuni dei suoi prodotti, si dedica alla ricerca di un equilibrio fra quelli che sono per lui nuovi contesti musicali elettronici, e quelle musicalità prettamente dancehall che lo hanno visto protagonista fin dagli inizi della sua carriera.
﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏﹏

Remember:
-GOOD VIBES, GOOD PEOPLE
-NO HARD DRUGS, LEGALIZE IT
-RESPECT FI DI LADIES
-STOP MURDER MUSIC & OMOPHOBIA
-BOYCOTT BAR
-CORTILE ALL’APERTO
-TAVERNA SOCIALE
-SNACK POINT

► WHERE ✯ CENTRO SOCIALE CANTIERE
VIA MONTEROSA 84
METROROSSA MM1 LOTTO,
BUS 49/78/90/91/95

Centro Sociale Cantiere
Rimani aggiornato su: www.cantiere.org

Mobilitazioni

Eventi

Fantasie di complotto e cospirazioni neofasciste

Fantasie di complotto e cospirazioni neofasciste

Nelle piazze d'Italia e del mondo una vulgata che mischia individualismo, irrazionalismo e attrae anche generiche istanze di rabbia sociale si sta mobilitando, sostanzialmente nel nome della...