StopDistacchi: fermato distacco del gas a una famiglia

Antefatto:

voltantino contro i distacchi di luce e gasLa campagna StopDistacchi questa mattina ha difeso una famiglia con una situazione particolarmente surreale… Una settimana fa degli operatori di A2A Energia si sono presentati a San Siro, nel condominio di via Preneste 3, per avvisare un’intera scala che il 16 dicembre tra le 8 e le 12 avrebbero staccato il gas per “Esigenze di servizio”. Nel contempo, gli stessi operatori si sono recati da una famiglia, annunciandole che le avrebbero staccato il gas “perchè occupante abusiva”. Non le è stato recapitato alcun avviso scritto, nessun tipo di notifica certificava questa minaccia. Nonostante i ripetuti tentativi di chiarimento e richiesta di informazioni a A2A ed Enel (la famiglia è infatti cliente di Enel, ma è A2A a erogare il servizio al condominio) alla famiglia NON E’ PIU’ STATO DETTO NULLA IN MERITO AL DISTACCAMENTO: A2A rimandava le responsabilità a Enel, invitando la famiglia a rivolgersi a loro poichè il contratto è stipulato con Enel; Enel dal canto suo ha ripetutamente sostenuto che 1) Non vi era alcuna morosità tale da comportare una richiesta di distacco: non era stata insomma Enel, a loro dire, ad avviare il procedimento. 2) Il fatto che fossero occupanti per necessità non era minimamente contemplabile come causa di un eventuale distacco. La curiosità è che invece, nel momento in cui gli operatori di A2A hanno fatto la comunicazione verbale alla famiglia, le hanno detto che le avrebbero staccato il gas poichè abusiva e, come a prenderla in giro, hanno sostenuto che fosse stata estratta a sorte. Increduli della situazione paradossale in cui due compagnie si rimbalzavano a vicenda la palla affermando che NON VI ERA ALCUN PROCEDIMENTO DI DISTACCO, abbiamo comunque deciso di organizzare una colazione #StopDistacchi e un presidio solidale sotto casa della famiglia. 

La famiglia:
presidio contro il distacco del gas a san siro

Scusateci se per motivi di privacy non vi diciamo i nomi, ma ci teniamo a presentarvi la famiglia. Si tratta di un nucleo composto da sei persone: i genitori e quattro figli. Di questi, tre sono minori, rispettivamente di 14, 8 e 5 anni. Uno dei due bambini soffre d’asma e di bronchite cronica. L’altro, di dislessia. La loro mamma è sospettata di essere affetta da sclerosi multipla. Questa famiglia è italiana, ha richiesto ormai un paio di decenni fa la casa popolare senza essere mai stata assegnataria di un alloggio dopo anni di attesa ha deciso di occupare: il nucleo è quindi definibile tra gli occupanti storici, a cui svariate volte è stata promessa la regolarizzazione. Ora loro vivono da circa vent’anni in sei in un appartamento a due locali, che raggiunge al massimo in totale i 35 metri quadrati. Ah, nonostante (come a tutti gli altri occupanti per necessità) Aler non li abbia mai voluti regolarizzare, loro le bollette di luce e gas le hanno sempre pagate.

StopDistacchi!

colazione solidale a casa di lola per impedire che le tolgano il gas stopdistacchiIl Comitato Abitanti San Siro ha organizzato il presidio StopDistacchi questa mattina: decine di abitanti del cortile e del quartiere si sono presentati per la colazione solidale pronti a respingere il distacco nel caso, nonostante la situazione caotica e le affermazioni di Enel e A2A che sostenevano entrambi di non aver chiesto il procedimento, si fosse presentato qualche malintenzionato per lasciare la famiglia senza gas. Cosi è stato: fortunatamente il presidio è riuscito a impedire che venisse fatto il distacco spiegando agli operatori di A2A la situazione e mostrando le bollette pagate e i documenti medici. Per fare chiarezza, As.I.A. Milano ha richiamato Enel, responsabile della richiesta di distacco CHE AVEVA PIU’ VOLTE MENTITO alle richieste della famiglia di sapere con certezza se era aperta la procedura di distacco. Stiamo ancora aspettando che ci richiamino per dare conto delle DUE SEGNALAZIONI APERTE settimana scorsa per far chiarezza sulla situazione e sulle possibili soluzioni e darci motivazioni rispetto alle bugie ripetutamente dette alla famiglia.

Nel contempo, in seguito a uno sgombero in Via Civitali, altri abitanti del comitato sono andati a fare un blitz a sorpresa alla sede Aler di via Newton. Leggi l’articolo!

SE ANCHE TU SEI VITTIMA DI UN DISTACCO INGIUSTO ORGANIZZATI CON NOI!
NON SEI SOLO! LUCE ACQUA E GAS SONO UN DIRITTO! STOPDISTACCHI!!!

Comitato Abitanti San Siro

As.I.A Milano 

Mobilitazioni

Chiudere le organizzazioni neofasciste subito!

Chiudere le organizzazioni neofasciste subito!

Giovedì 21 ottobre dalle 18:00 ci troveremo davanti a Palazzo Marino per pretendere la chiusura delle organizzazioni neofasciste e le dimissioni delle e dei consiglieri: Valcepina, Sardone, Pavesi,...

Eventi

Musica, cultura, socialità: week end al Cantiere

Vieni a conoscere la storia dell'ultimo leaks della finanza internazionale. Sarà l'occasione per discutere di come si potrebbero e dovrebbero raccogliere ed utilizzare le tasse de i capitali...