Mutuo Soccorso

SPAZIO DI MUTUO SOCCORSO

SPAZIO DI MUTUO SOCCORSO

P.za Stuparich 18, Milano

BENVENUTI A SMS!

Lo Spazio del Mutuo Soccorso è il risultato di anni di lotte e di progetti che si sono sviluppati a partire dal Centro Sociale Cantiere e dal Comitato Abitanti di San Siro. SMS è nella nostra esperienza politica l’affermazione del diritto alla città e all’abitare: abbiamo sottratto alla rendita e alla speculazione un enorme spazio abbandonato da decenni, riportandolo a nuova ed intensa vita. SMS, oltre che vera e propria CASA per molte famiglie, è un brulicare di PROGETTI in risposta ai bisogni di chi sceglie di affrontare collettivamente la crisi e la precarietà, superando le difficoltà attraverso pratiche di SOLIDARIETA’ e di MUTUO SOCCORSO e riappropriandosi della qualità della vita urbana a partire dalla solidità della rete delle relazioni sociali e dalla possibilità di sperimentare liberamente progettualità e cooperazione.

L’esperienza della lotta per il diritto alla casa rappresenta un terreno di conflitto che ha saputo essere utile alla ricomposizione delle lotte tra studenti precari e disoccupati, poveri e impoveriti, abitanti delle vecchie periferie e dei nuovi quartieri-vetrina ed ha unito una composizione sociale meticcia, primo antidoto all’emergere di forze razziste e nazionaliste. Una lotta che si e’ articolata attraverso le pratiche dell’occupazione degli stabili abbandonati dalla logica folle della speculazione immobiliare, dell’autorecupero, dell’organizzazione dal basso di assemblee di quartiere e di reti contro sfratti, sgomberi e pignoramenti, della denuncia della voracita’ del sistema bancario. Da qui, e da molti anni di attivismo e movimento nella metropoli, il 24 Aprile 2013 nasce lo Spazio del Mutuo Soccorso per dare risposte immediate ai molti bisogni sempre più inaccessibili ed elitari, per autodeterminare il nostro territorio, per continuare ad intessere le lotte e le rivendicazioni sociali.

Contattaci!

Guarda il video! Scopri i nostri progetti!

Watch the video! Discover our projects!

PALESTRA POPOLARE HURRICANE

Uno spazio nel cuore di Milano dove poter praticare sport per tutti e di tutti!

COMITATO PER IL DIRITTO ALL'ABITARE

Contro sfratti e sgomberi, per una città accessibile e sostenibile!

C-RISE MERCATINO ANTICRISI

C-Rise è un mercatino di scambio e un formicaio di laboratori di riuso e riciclo.

UNIPOP UNIVERSITÀ POPOLARE

Un luogo di autoformazione, dove condividere saperi senza fondare poteri!

IL PROGETTO

Dopo molti anni di completo abbandono (o in alcuni casi di sottoutilizzo), gli edifici che compongono il civico di piazza Stuparich 18, ben visibile dall’arteria del traffico più importante di Milano, al momento dell’occupazione versavano in condizioni di forte incuria e danneggiamento (tegole rotte o mancanti che causavano infiltrazioni, deterioramento degli impianti, una incredibile proliferazione di piccioni che causava pessime condizioni igieniche poichè il guano infestava la maggior parte delle superfici degli edifici, intonaci scrostati, infissi vetri tapparelle mancanti o danneggiati…e molto altro).

Fin da subito ci siamo rimboccati le maniche e opere di ristrutturazione importanti hanno interessato tutte le palazzine, portandole a nuova vita: ora è tutto un brulicare di progetti, persone e idee per un nuovo sviluppo possibile che si inseguono da un piano all’altro, da un lato all’altro del cortile, escono, scappano e rispuntano a dietro. L’autorecupero è una pratica collettiva di autogestione e autocostruzione, che mira al recupero di un bene e alla sua restituzione alla collettività attraverso un processo di partecipazione diretta. L’autorecupero, nell’ambito di un’occupazione, è una pratica profondamente biopolitica: nasce dai bisogni e dalle speranze di chi lo pratica direttamente, presuppone una messa in discussione e una modifica dell’agire individuale in funzione della formazione della comunità, ed in più implica strettamente una rivendicazione politica, di sottrazione della rendita al potere fondiario e finanziario della città, che lascia abbandonati migliaia di metri quadri cementificati e inaccessibili ai cittadini.

KEYWORDS: AUTOGESTIONE AUTOCOSTRUZIONE COOPERAZIONE

SMS incontra Tracce Urbane

PROPONICI UN PROGETTO!

6 + 6 =