LOTTO MARZO STUDENTESSE IN PIAZZA CONTRO IGNORANZA E SESSISMO

L’OTTO MARZO – Sciopero Globale Femminista !
Le studentesse e gli studenti scendono in piazza contro ignoranza e sessismo!

Le studentesse, e gli studenti della città di Milano, non accettano più le imposizioni dell’etero-patriarcato! 

L’8 Marzo, Sciopero Globale Femminista, scenderemo di nuovo in piazza per ribadire ancora una volta la nostra posizione contro la violenza di genere e la dilagante ignoranza di questa società sessista, che ci viene imposta già tra i banchi di scuola!

 

Partendo dalla lingua italiana, comprendiamo la discriminazione di genere utilizzata ogni giorno. Una lingua sessuata che divide in modo netto la società, basti pensare alla parola “Puttana”, ormai intercalare, aggettivo discriminante, utilizzato solo in forma femminile!

Non vogliamo più sottostare alle etichette del binarismo di genere, che classificano la donna come debole Barbie sottomessa e l’uomo come forte macho e virile. Ma le etichette non si fermano qui!

Gli stereotipi di genere classificano anche lesbiche maschiaccio con capelli corti ,gay effeminati e ignorano la differenza tra le altre identità di genere. 
Non accettiamo più queste becere imposizioni!! 
Orientarsi è una nostra scelta! 
Siamo tutt* Lgbt*qia + ! (Lesbiche, Gay, Bisex, Trans, Queer, Intersessuali, Asessuali + etc… )

Perché la sessualità femminile è ancora oggetto di giudizio morale?

La risposta è facile: se la società continua a stigmatizzare il corpo e la figura della donna, mentre elogia la forza come virtù dell’uomo, la situazione non cambierà mai..
Da un lato la donna e la libertà sessuale sono ancora oggetto di giudizio morale dall’altro il corpo delle donna viene strumentalizzato e sfruttato a fini commerciali e iconizzato come oggetto sessuale a completa disposizione dell’uomo.
Inoltre la maggior parte dei femminicidi, stupri e violenze avvengono in luoghi del quotidiano, spesso perpetrati da parenti o persone vicine e non da estranei. 

Queste sono violenze che come donne subiamo ogni giorno, dal posto di lavoro, ai momenti di svago personale; ma anche noi studentesse subiamo molestie da parte di professori, compagni di scuola, addirittura dai tutori dell’alternanza scuola lavoro, che sfruttano non solo la nostra mano d’opera ma anche i nostri corpi. 

L’emancipazione della donna, ci ha portato ad avere autonomia e consapevolezza di noi e del nostro corpo, per questa ragione: 

*Non accettiamo che le scelte sul nostro corpo dipendano dal numero di obiettori in consultori ed ospedali;

*Non accettiamo che la nostra identità di genere sia imposta dalla società in cui viviamo;

*Non accettiamo che i nostri corpi vengano strumentalizzati da pubblicità, Mass media e visti come oggetto di dominio maschile;

*Non accettiamo un’istruzione superficiale e strumentale al volere dei soliti pochi

*Non accettiamo che il nostro modo di vestire e la nostra attitudine vengano ancora colpevolizzati dopo una violenza;

Immagina come sarebbe la società se ci insegnassero l’educazione sessuale e alle differenze, se fin da piccoli venissimo proiettati nel mondo con una visione diversa e più aperta rispetto a quella attuale.
La disinformazione è la prima arma del sessismo, vogliamo poter avere la consapevolezza e la libertà per fare qualsiasi tipo di scelta, sessuale, fisica, scolastica e lavorativa senza rientrare in un modello ideale che non ci appartiene.

Il binarismo di genere ci sta più stretto che mai! 
Siamo tant* e indecorosi e senza censura! 
Le opzioni non sono limitate! 
Pregiudizi e bigottismi non ci fermeranno!

CI VEDIAMO IN LARGO CAIROLI ALLE 9:30!
CORTEO STUDENTESCO contro la violenza di genere!

https://www.facebook.com/events/207750126633707/

Adesioni:

Collettivo Autonomo Tenca 
Collettivo Rebelde Parini
Collettivo Brera pg 
Collettivo Manzoni
Collettivo Cardano
Collettivo Gentileschi
Collettivo Beccaria
Collettivo Bertacchi
Collettivo Russel
Collettivo Omero
Collettivo Einstein
Collettivo Galvani
Collettivo Allende-custodi
Collettivo Boccioni
Collettivo Vittorio veneto
Collettivo Berchet
Collettivo Erasmo
Collettivo Casiraghi 
Collettivo Galilei   
Collettivo HYECH
Collettivo Marconi
 
UDS Lombardia 
Rete della Conoscenza
Studenti indipendenti Milano

 

#censuramistocorpo 

Coordinamento Dei Collettivi Studenteschi di Milano e Provincia
Ogni mercoledi’ assemblea dei collettivo h 15:30 al Centro Sociale Cantiere via Monterosa 84 -Lotto- MM1/MM5 bus- 90/91 

Author:

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *