San Siro quartiere meticcio e antirazzista, verso il 25 aprile!

25 APRILE CORTEO! I TERRITORI SONO DI CHI LI VIVE! NO AL RAZZISMO! NO AL FASCISMO! #NoOneIsIllegal

Ore 10 Corteo di quartiere, giro delle targhe in memoria dei partigiani a San Siro, partenza Via Micene

Ore 14 Manifestazione cittadina MM Palestro

Per noi avere memoria e mobilitarsi il 25 Aprile vuol dire attivarci ogni giorno per quartieri e città liberi da razzismo e fascismo, vuol dire essere partigiani, mettersi in gioco per riprenderci i nostri diritti, a partire da quello alla casa per tutti alla solidarietà e mutuo soccorso contro la crisi e contro ogni forma di esclusione. 

LEGGI IL VOLANTINO

Il 25 Aprile del 1945 l’Italia fu liberata dalla dittatura nazifascista che per anni aveva oppresso il popolo con una guerra feroce, privandolo di diritti fondamenti come quello d’opinione e d’istruzione per tutti e perseguitato la popolazione ebraica, avviando centinaia di migliaia di ebrei italiani, greci, jugoslavi e albanesi nei campi di sterminio.

La liberazione dal nazifascismo fu possibile grazie alla lotta di centinaia di migliaia di persone che scelsero di dire no all’abolizione di qualsiasi diritto, al razzismo e all’uccisione di milioni di persone nel nome di un preteso diritto di conquista: i Partigiani e molte altre persone comuni scelsero di RESISTERE con ogni mezzo necessario per porre fine alla guerra e per liberarsi dal regime fascista.

Ricordare la Liberazione oggi vuol dire tenere viva la memoria, significa non dimenticare per non lasciare nel presente spazio a razzisti e fascisti, vuol dire combattere partiti razzisti come la Lega e denunciare le politiche di Aler e istituzioni che assegnano e tutelano spazi di organizzazioni fasciste mentre sgomberano gli occupanti per necessità e distruggono i quartieri popolari.

Per noi avere memoria e mobilitarsi  il 25 Aprile, vuol dire attivarci ora per quartieri e città liberi da razzismo e fascismo, vuol dire essere partigiani, mettersi in gioco per riprenderci i nostri diritti, a partire da quello alla casa per tutti alla solidarietà e mutuo soccorso contro la crisi e contro ogni forma di esclusione.

Invitiamo intanto tutte le cittadine e i cittadini che come noi pensano che i diritti si allarghino se sono condivisi, che come noi credono nella solidarietà e non nella paura, a fare del prossimo 25 aprile una giornata di antirazzismo e solidarietà insieme alle persone migranti, perché la memoria sia uno strumento per riprendersi il presente e costruire il futuro.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Martedì 25 aprile ore 14 MM1 Palestro nel corteo cittadino partecipa allo spezzone NO ONE IS ILLEGAL, uno spezzone che attacca l’incapacità dei governi nazionali e dell’intero sistema europeo di costruire un’accoglienza degna, per portare alla luce la solidarietà che pratichiamo con tutte le cittadine e i cittadini indipendentemente dalla loro provenienza e il nostro impegno per la costruzione di città meticce, per contrapporre alle politiche razziste e fasciste che cancellano i diritti delle persone la nostra proposta e il nostro impegno quotidiano per un’Europa solidale. LEGGI L’APPELLO > 25 aprile No One Is Illegal – Nessuna persona è illegale

Martedì 25 aprile ore 10 appuntamento allo Spazio Micene per il CORTEO DI QUARTIERE e giro per le lapidi in ricordo della Resistenza. Per dire con forza che nei nostri quartieri non c’è spazio per razzismo e fascismo, perché tutti i giorni dal basso costruiamo una comunità solidale e meticcia. Per dire che è importante ricordare, ma che  la resistenza è una pratica quotidiana, per non lasciare spazio a fascisti e razzisti, ma anche per difendersi dalle speculazioni che devastano il nostro quartiere e negano il diritto all’abitare a centinaia di persone.

Giovedì 20 aprile COLAZIONE ANTISGOMBERO SOLIDALE in p.zza Selinunte, una mattinata itinerante per vigilare il nostro quartiere e diffondere i materiali verso il 25 aprile. Un momento per incontrare, conoscere, confrontarsi con tante persone differenti che abitano il nostro quartiere.

Domenica 2 aprile FESTA DI PRIMAVERA verso il 25 aprile, un pomeriggio di iniziative nel nostro quartiere per dire che i territori sono di chi li vive tutti i giorni, nelle loro contraddizioni, nella voglia di provare assieme a vivere in un mondo migliore, a partire dal nostro quartiere. Per dire forte anche dal Barrio #SanSiro che nessuna persona è illegale! #nooneisillegal

 

Giovedì 20 aprile ore 18.30 al Cantiere Incontro pubblico [No One Is Illegal – Patti e Leggi sulla pelle dei migranti]

COMITATO ABITANTI SAN SIRO 

Tutti i martedì ore 18.30 Sportello per il diritto all’abitare alle 19.30 Assemblea del Comitato allo Spazio Micene – Via Micene, San Siro

Author:

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *